Ken Hensley – Recensione: Love & Other Mysteries

Raffinato e romantico tanto quanto l’album precedente aveva un contagioso afflato epico (merito anche dell’apporto di Jorn Lande), il nuovo lavoro di Ken Hensley getta una luce nuova e diversa sull’ex tastierista degli Uriah Heep, in questo lavoro nuovamente affiancato da musicisti di qualità, su tutti nuovamente Glenn Hughes oltre ai nostri Roberto Tiranti e Irene Fornaciari.
L’apertura mette subito in chiaro quali siano le coordinate su cui si muove l’album, un lavoro nel quale è schiacciante, com’è naturale, la preponderanza delle tastiere, e che gioca su melodie dilatate, ideale colonna sonora per il tramonto: la voce profonda dello stesso Hensley fa da guida, in questo senso, introducendoci con efficacia in “(This) Bleeding Heart”. Chi viene messo in imbarazzo dal romanticismo “esplicito” è bene si tenga alla larga da “Love & Other Mystieres”, anche se va detto che il duetto tra Hughes e Santra Salkova in “Romance” (nomen omen) è pregno di emozioni, e non potrebbe essere altrimenti vista la presenza di The Voice Of Rock. Bene pure le colorature pop di “(Please) Tell Me When” interpretata da Sarah Rope, mentre non convince la coppia italiana formata da Irene Fornaciari e Roberto Tiranti in “No Matter”: e proprio qui, ahimé, non per colpa della performance dei due ma per lacune compositive, l’incantesimo si spezza e cede il passo alla ripetitività e al già sentito. Tra i pezzi che seguono, in buona sostanza per mancanza di idee, non ce n’è nessuno che valga la pena menzionare con il risultato che – a prescindere dal genere proposto – ci si perde in un mare indistinto e poco emozionante.
Un peccato, visto il talento indiscutibile e la storia di Hensley, un brusco passo indietro rispetto all’eccellente “Blood On The Highway”, ultimo lavoro in studio datato 2007.

Voto recensore
5
Etichetta: Esoteric / Audioglobe

Anno: 2012

Tracklist:

01. (This) Bleeding Heart
02. Romance
03. (Please) Tell Me When
04. No Matter
05. Come To Me
06. This House
07. Walk Away
08. Eyes (The Girl In The Purple Dress)
09. Respiro Tu Amor
10. Little Guy


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login