Dark Tranquillity – Recensione: Lost To Apathy EP

Con il sopraggiungere della fine dell’anno è tempo di sapere cosa bolle di nuovo in pentola per i Dark Tranquillity. Forti del consenso dei più e di un invidiabile percorso artistico, gli Svedesi danno ai propri fan un fugacissimo assaggio di ‘Character’, nuovo album della band in uscita verso la fine di Gennaio. Singolo apripista è dunque questo ‘Lost To Apathy’, brano molto dinamico che in avvio richiama chiaramente il precedente disco, ‘Damage Done’, per poi rispolverare i ritmi tirati degli esordi, lasciando infine alla seconda metà della canzone le distensioni melodiche ed elettroniche del tanto discusso ‘Projector’. Da quel poco che questi quattro minuti possono lasciar intuire, sembra che per Stanne e compagni sia giunto il momento dell’autocelebrazione e della presentazione enciclopedica della propria carriera. Per quanto ben costruito, ‘Lost To Apathy’ manca infatti di nuove idee, fresche ed avvincenti. Insignificanti invece gli altri due inediti: se ‘Derivation TNB’ lascia il tempo che trova, essendo un mix proposto in chiave acustico-elettronica di piccoli estratti dei nuovi brani, la versione industrial di ‘The Endless Feed’ (dove a farla da padrone sono i mid-tempo à la ‘Haven’) risulta piacevole, ma non essendo quella definitiva…

Esprimere giudizi a questo punto sarebbe quantomeno azzardato e fuori luogo, pertanto ci sentiamo di consigliare l’ascolto dell’EP solamente ai fan irriducibili che proprio non sapranno attendere fino al momento in cui ‘Character’ sarà disponibile nei negozi.

Etichetta: Century Media / Self

Anno: 2004

Tracklist:

01. Lost To Apathy

02. Derivation TNB

03. The Endless Feed (chaos seed remix)

04. Undo Control (live)


Lost To Apathy (video)

DT screensaver


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login