Altair – Recensione: Lost Eden

Una nuova realtà tricolore si affaccia sul palcoscenico del power metal. Sono gli Altair, targati Ferrara e dediti ad un genere da sempre caro alle band italiane, caratterizzato da ritmiche veloci, melodie d’impatto e tastiere in primo piano. Se dovessimo citare alcuni punti di riferimento dei nostri, si potrebbero chiamare in causa Labyrinth, Vision Divine e Shadows of Steel, soprattutto per l’ausilio di synth a scapito delle orchestrazioni più classiche e per le incursioni progressive.

“Lost Eden” è un album abbastanza canonico a livello di songwriting, ma che trasuda passione e la spregiudicatezza necessaria a far brillare un esordio. Il biglietto da visita degli Altair è incoraggiante, con l’opener “Power Of The Gods”, il brano più diretto ed orecchiabile del lotto, impreziosito dalla partecipazione dell’inconfondibile Fabio Lione. Si prosegue alla grande con la progheggiante “Fly Away”, caratterizzato da un assolo al fulmicotone e da impeccabili duetti guitar – keys. La voce di Simone Mala si muove lungo un registro piuttosto alto e potente (mi ha ricordato Roberto Bruccoleri dei Projecto), mentre il resto della truppa punta al gioco di squadra, deciso sulla compattezza dell’impianto sonoro. Il meglio di “Lost Eden” lo troviamo nella scalmanata “Rise The Moon”, giocata su chiaroscuri necolassici, mentre la ballad “Freedom Is The Key” risulta un pizzico stucchevole, ma si tratta di un peccato di gioventù, derivato dall’esperienza.

Gli Altair confermano, come se ce ne fosse stato bisogno, che le band italiane hanno un’attitudine del tutto naturale ed un giusto apporccio verso il power metal. E le label straniere sono state le prime ad accorgersene, considerando che “Lost Eden” è stato pubblicato dal binomio Power Prog – Nightmare Records. Non sappiamo se sarà sufficiente per sfondare, ma per gli amanti del genere si tratta sicuramente di un nome nuovo tutto da scoprire.

Voto recensore
7
Etichetta: Power Prog / Nightmare

Anno: 2013

Tracklist:

01. Intro
02. Power Of The Gods (Feat. Fabio Lione)
03. Reaching The Dreams
04. Fly Away
05. Lost Eden
06. Freedom Is The Key
07. Wind Of Changes
08. Rise To The Moon
09. Redemption
10. Wind Of Changes (Acoustic)


Sito Web: https://www.facebook.com/AltairPowerMetal

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login