Cubre – Recensione: Live For Need

Siamo nel 1998, quattro ragazzi decidono di vomitare sul mondo quello che proprio non riescono a digerire, lo fanno creando una band dall’attitudine no-compromise e dal sound devastante. Da allora sono passati dieci lunghi anni ma poco è cambiato, “Live For Need” è qui a testimoniarlo sprigionando un’energia tellurica dall’effetto annichilente, “Unstable For Need”. Le fondamenta da cui parte il quartetto hanno basi solidissime: Slayer, Napalm Death. Le svisate grind/death e le cavalcate ruggenti sono i punti di forza della band. Le ritmiche percussive/ossessive, e vi assicuro che non è una malattia degenerativa del sistema nervoso, anche se potrebbe sopravvenire durante l’ascolto, creano un wall of sound che spazza via ogni dubbio. Stacchi chirurgici, rallentamenti e ri-partenze da centometristi, con scatti di una violenza a volte insostenibile, segnano questo percorso, dettando un ritmo infernale per tutta la durata del cd. Distorsioni acide, voce belluina e basso come uno schiacciasassi creano un’esplosione simile alla nascita di una supernova, “Wounded”. Terrificante la successiva “Borders Flow”, come se il cuore impazzisse di botto, preso in contropiede da una tachicardia che lascia senza respiro, grandissimo pezzo! A quota sei arriva “Worm”, la voce di Berto sembra quella di un animale ferito e pericoloso. Il suono sembra provenire da un antro stretto e buio, e si abbatte inclemente sulle orecchie. I Cubre sono una macchina da guerra programmata come un terminator di terza generazione, niente potrà fermarli!!

Voto recensore
7
Etichetta: Hot Steel Records

Anno: 2009

Tracklist:

01. Unstable For Need

02. The Fur And The Fuhrer

03. Wounded

04. Border Flows

05. Seeming Safe

06. Worm

07. Involucro

08. Sunrise Decline

09. Expired Through Normality

10. Numb(er)s


Sito Web: http://www.myspace.com/cubremusic

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login