2 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. mauro

    A me sembra un ottimo lavoro, va ascoltato più volte ma poi coinvolge e la qualità del songwrtiting diviene molto superiore all’impressione che si riceve nei primi ascolti.

    Reply

Rispondi a mauro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login