Devin Townsend – Recensione: Ki

Difficile non storcere il naso al cospetto della nuova opera partorita dall’insana mente del geniaccio Devin Townsend!

“Ki”, che pare destinato ad essere la prima parte in una serie di quattro album che usciranno col nome Devin Townsend Project, si presenta come un lavoro estremamente soft e alieno da quanto prodotto finora dal musicista canadese…anche dalle cose più melodiche sentite a nome The Devin Townsend Band o Ocean Machine; non parliamo poi di che “distanza” artistica ci sia in rapporto a vere e proprie “mazzate metalliche” come gli album dei compianti (per ora) Strapping Young Lad o Physicist. Non è un caso che per un album venato di blues e psichedelia e riconducibile in ordine sparso al Mark Knopfler solista (“Terminal”, “Heaven Send”) e ad Eric Clapton (“Ain’t Never Gonna Win…

Voto recensore
5
Etichetta: Inside Out / Audioglobe

Anno: 2009

Tracklist:

01. A Monday

02. Coast

03. Disruptr

04. Gato

05. Terminal

06. Heaven Send

07. Ain’t Never Gonna Win…

08. Winter

09. Trainfire

10. Lady Helen

11. Ki

12. Quiet Riot

13. Demon League


Sito Web: http://www.myspace.com/devintownsenddtb

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login