IV

Voto
recensore

6

Voto
utenti

-

IV

Godsmack

Track Listing

01. Livin' In Sin
02. Speak
03. The Enemy
04. Shine Down
05. Hollow
06. No Rest For the Wicked
07. Bleeding Me
08. Voodoo Too
09. Temptation
10. Mama
11. One Rainy Day

Vota questo album:

Molto amati dal pubblico americano (si parla di milioni di copie vendute) i Godsmack non riscuotono lo stesso successo da parte della critica musicale che li ha sempre considerati un gruppo derivativo e privo d’ispirazione. L’evidente influenza esercitata sulle composizioni da band storiche come Alice In Chains e Metallica (quelli dal black album in poi) giustifica certamente tale giudizio severo, ma qualcosa di buono i Godsmack lo hanno sempre saputo fare e il precedente ‘Faceless’ è stato il disco in cui la loro semplicissima formula aveva trovato uno sbocco più aggressivo che sembrava poter essere fonte a cui attingere per una nuova linfa. Chiuso invece rapidamente il capitolo ‘cattivo’ i Godsmack tornano sul mercato con un lavoro più ruffiano e melodico (vicino al loro debutto), più alternative che metal e con qualche ammiccamento al rock classico che sembra non passare mai di moda in America. Una specie di cambiale musicale da incassare a fine stagione. Convivono così nella tracklist brani un po’ più duri come ‘Enemy’ e ‘Speak’ (in cui sembra di sentire i Metallica di ‘Load’), l’ inflessione alternativa (ancora Alice In Chains) di ‘Shine Down’ e ‘No Rest For The Wicked’ e digressioni dal sapore seventies (Led Zeppelin docet) nella ballata ‘Hollow’. Ancora una volta qualche buon ritornello e qualche canzone piacevole da spararsi in auto si possono sentire, ma siamo di fronte ad una strada senza via d’uscita, con song dalla struttura ridotta all’osso e interpretate da un singer tra i più monotoni della storia del rock. Tipicamente “for fans only”.

GODSMACK ITALIA

Altro...

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login