Header Unit

– Recensione: Italians Kiss Better

Solitamente quando si pensa ad un album di tributo ad una grande band si pensa al classico supporto ottico su cui vengono ammassati un tot di gruppi, a loro volta più o meno famosi, che come segno di riconoscenza per la presunta ispirazione artistica ricevuta riarrangiano ed eseguono vecchi successi della band in questione. Nel caso di questo ‘Italians Kiss Better’, invece, ci troviamo di fronte ad una forma “deviata” di questo concetto di tribute album. Niente band famose, ma solo tanta onesta gente che ha tributato (appunto) la propria carriera musicale interamente al ripercorrere le orme dei loro idoli, i Kiss. Sedici tribute band, sedici brani, sedici successi del primo gruppo al mondo con il face painting. La produzione varia da canzone a canzone e anche se non raggiunge mai livelli stellari, non scende nemmeno a livelli inascoltabili. La qualità delle esecuzioni soffre degli stessi alti e bassi con esecuzioni comunque pregevoli alternate ad altre forse un pò troppo amatoriali, ma va bene così. E’ un disco dal costo irrisorio che nasce, più che per piacere alla gente, per immortalare in una fotografia un momento della vita di questa gente. Un tributo ai Kiss, ma anche un tributo a se stessi. Solo per fan, ma forse non era il caso di dirlo.

Etichetta: Azzurra Music

Anno: 2004

Tracklist: 01. I WAS MADE FOR LOVIN YOU - Juliet Kiss
02. TOMORROW AND TONIGHT - Spit
03. DEUCE - Kiss Konfusion
04. DETROIT ROCK CITY - Kissexy
05. FIREHOUSE - Strange Ways
06. STRUTTER - Landslide Ladies
07. LICK IT UP - Kiss Unmasked
08. 100.000 YEARS - Markonee
09. I STILL LOVE YOU - Warmachine
10. SHOUT IT OUT LOUD - Destroyer
11. SHOCK ME - Strip Kiss
12. C'MON AND LOVE ME - Magic Touch
13. LET ME GO ROCK'N ROLL - Demons'n'Kisses
14. COLD GIN - Zap
15. A WORLD WITHOUT HEROES - Priori/Luppi
16. I LOVE IT LOUD (LIVE) - Electric Circus
17. ROCK'N ROLL ALL NITE (bonus track) - Italian Jam

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login