Sacred Steel – Recensione: Iron Blessing

Quinto sigillo per i Sacred Steel dopo un periodo di silenzio che non prometteva certo bene. In realtà i nostri hanno raccolto le forze per comporre e registrare il loro album più violento, pesante e brutale. Seguendo le orme del precedente ‘Slaughter Prophecy’ Gerrit Mutz (singer) e soci continuano ad irrorare il loro potente power metal di stampo americano di forti dosi di thrash e di linee vocali growl che, unite alle linee melodiche classiche, vengono a creare un ottimo maglio di suoni violenti e ficcanti. Entrambe le linee vocali sono opera di Gerrit che si dimostra sempre più eclettico ed in quest’album (forse proprio per la particolare oscurità da cui è caratterizzato) abbandona i lancinanti acuti a cui ci aveva abituato e preferisce utilizzare toni mediani. ‘Iron Blessing’ è un panzer scagliato a tutta velocità sin dall’iniziale ‘Open Wide The Gate’, un mid tempo cadenzato in cui le linee vocali growl si ritagliano una buona fetta di personalità. Si rimane poi straniti dalla violenza thrash di brani come ‘Victory Of Black Steel’ o di ‘All The Sabbat Of The Possessed’. Non mancano i pezzi più cadenzati come ‘Beneath The Iron Hand’, in cui svetta anche il riffing “muscoloso” di Jorg Knittel, oppure l’epicità di track come ‘I Am The Conqueror’, o ancora il doom di ‘The Chains Of The Nazarene’ (unico brano lento del lotto, in cui Gerrit canta benissimo e dimostra ulteriori doti istrioniche). Il CD è veramente intrigante e si caratterizza anche per un particolare approccio lirico; infatti i testi sono quasi tutti incentrati su tematiche anticlericali, quindi non anticristiane ma anti-religiose, intese come attacco all’Istituzione-Chiesa. Concludendo si consiglia l’acquisto di questa gemma di metal purissimo, opera di una band che riesce sempre a stupire e sorprendere positivamente. Il CD si conclude con una song potentissima che già dal titolo si preannuncia come lo stile di vita dei Sacred Steel… ‘We Die Fighting’!

Voto recensore
8
Etichetta: Massacre / Self

Anno: 2004

Tracklist: 01.Open Wide The Gate
02.Your Darkest Saviour
03.Screams Of The Tortured
04.All The Sabbat Of The Possessed
05.Beneath The Iron Hand
06.Anointed By Bloodshed
07.Victory Of Black Steel
08.I Am The Conqueror
09.Cruzified In Heaven
10.The Chains Of Nazarene
11.We Die Fighting

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login