Fates Warning – Recensione: Inside Out

Originariamente pubblicato da Massacre Records nel 1994 rivede ora la luce tramite la storica Metal Blade “Inside Out” dei Fates Warning, album che possiamo considerare come uno dei numerosi spartiacque presenti nella carriera degli americani. Questo album infatti prosegue la vena melodica (benché pregna di tecnicismi) del precedente “Parallels” ed è l’ultima uscita che vede all’opera la formazione forse più nota della band del Connecticut.

La re-issue in questione è corposa perché include il CD originale rimasterizzato, un CD live che contiene un concerto di Düsseldorf del 1995 ed un DVD con vario materiale live e demo; preferiamo comunque concentrarci sulle tracce base al fine di segnalare a chi ancora non lo conoscesse (?) il livello assoluto di questo seminale gruppo.

Pur essendo meno intricato dei lavori che l’hanno preceduto e meno introspettivo di quelli che l’hanno seguito “Inside Out” contiene alcune chicche da annoverare con decisione tra i momenti più “alti” di Jim Matheos e soci. Innanzitutto è bene precisare quanto il batterista Mark Zonder si erga a protagonista in tracce dalle ritmiche assurde caratterizzate da un mix di suoni acustici ed elettronici come “Outside Looking In”, “Shelter Me” (che risente pesantemente dello stile inaugurato con l’album precedente), “Down To The Wire” (dal riff heavy classico) ma soprattutto “Face The Fear” e “Monument” due degli highlights dell’intera produzione Fates Warning; il primo è un pezzo snello caratterizzato da arpeggi e armonici che si concatenano insieme ad una sezione ritmica che lavora duro mentre il secondo è puro progressive metal nella vera accezione del termine e nasce da un giro di basso per poi raggiungere l’apoteosi tra flamenco guitars e grandi assoli elettrici (Frank Aresti è sicuramente uno dei chitarristi più sottovalutati della scena).

Quindi nella malaugurata ipotesi che non possediate questo CD, ringraziate la Metal Blade che lo rende nuovamente disponibile: buy or die!!!

Voto recensore
8,5
Etichetta: Metal Blade

Anno: 2012

Tracklist:

CD1 - (re-mastered original album)

01. Outside Looking In

02. Pale Fire

03. The Strand

04. Shelter Me

05. Island In The Stream

06. Down To The Wire

07. Face the Fear

08. Inward Bound

09. Monument

10. Afterglow

 

CD2 - LIVE in DUSSELDORF, GERMANY February 11th 1995

 

DEMOs/Unreleased

 

DVD - INSIDE OUT LIVE

 

Extras

 

MTV Europe Interview 1995

 

Shortest Fates Warning Show Ever. 1994

 

 


Sito Web: http://www.fateswarning.com

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. luci di ferro

    Inside Out 😀 C A P O L A V O R O, peccato che è stato vittima del grunge

    Reply

Rispondi a luci di ferro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login