Unanimated – Recensione: In The Light Of Darkness

Sta cominciando a farsi sentire la nostalgia per il vecchio death metal svedese. Sotto un certo punto di vista si tratta di un riflusso prevedibile, visto che ormai siamo sommersi da band estreme ultra-intricate e a-melodiche che spesso non si riesce a digerire se non dopo numerosi ascolti. Ecco quindi che la voglia di ascoltare qualche riff bello diretto e parzialmente melodico sta diventando un’esigenza per capirci davvero qualcosa e il ritorno di vecchi campioni come gli Unanimated diventa una scusa importante per sventolare nuovamente la bandiera giallo-blu nel nome dell’old school duro e puro. Il rischio è però quello di esagerare la portata della cosa. Certo fa piacere a tutti i “defenders of death” riascoltare le note familiari del giro armonico di “Retribution In Blood” e “In The Light Of Darkness” può vantare complessivamente una riedizione di quel suono iniettata di potenza e livore che lo fanno diventare qualcosa di più che una sterile copia del passato. Soprattutto colpisce nel segno la grande abilità nel dare fluidità ai brani, dosando le componenti con equilibrio e non stancando con eccessive ripetizioni. Un bel disco quindi, meritevole di considerazione (e di un voto alto), ma quello che ci pare giusto sottolineare per guadagnarci il master in avvocatura del Diavolo è che gli Unanimated di oggi sono stilisticamente la fotocopia di quelli di 15 e passa anni fa e se questo disco fosse uscito tale e quale nel 1998 tanti avrebbero storto il naso. Certo dopo tanti anni di stop l’effetto è invece ben diverso, ma pur belli e trascinanti i brani contengono tutti l’accostamento di giri melodici e cattiveria death che abbiamo ascoltato fino alla nausea in passato. Diciamo che si sta cavalcando l’onda del cambio generazionale con giustificata puntualità, ma sarebbe bello che in futuro spuntasse anche qualche idea per variare il tema, perché al contrario questo revival rischia di bruciarsi molto rapidamente.

Voto recensore
7
Etichetta: Regain / Masterpiece

Anno: 2009

Tracklist: 01. Ascend with the Stench of Death
02. Retribution in Blood
03. The Endless Beyond
04. Diabolic Voices
05. In the Light of Darkness
06. The Unconquered One
07. Enemy of the Sun
08. Serpent's Curse
09. Death to Life
10. Strategia Luciferi
Sito Web: http://www.myspace.com/unanimated08

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login