Pestilential Shadows – Recensione: In Memoriam, Ill Omen

Anche l’Australia adora la nera fiamma, o così sembra ad ascoltare I Pestilential Shadows. La band esce per Pulverised Records ma ha base nella terra dei canguri, più precisamente a Corrimal. La band è attiva dal 2003 e nei suoi ranghi rientra anche Balam (all’anagrafe Luke Mills) che ritroviamo anche nei più noti Nazxul. “In Memoria, Ill Omen” trova le sue radici nel black metal della seconda ondata (Mayhem, Darkthrone e via via) mantenendo un approccio sempre molto scarno e low-fi. Non ha però dalla sua quella furia primitiva, pura ed incondizionata dei lavori delle band citate. Intelligentemente la band infatti non punta al caos senza freni ma struttura bene il suo guitar working, molto più curato di quello di produzioni simili ed inserendo a piccole dosi altri elementi, che pian piano differenziano il sound dei Pestilential Shadows dal più canonico norwegian black metal. Subito si notano delle marcate influenze depressive che si concretizzano in spettrali passaggi di pianoforte, primo esempio in “Beautiful Demise”, dal finale decadente ma allo stesso tempo sempre molto marcio. A brani come questo si alternano anche canzoni più canoniche in ambito black come “For Man and Heaven’s Ruin” che però non riescono ad essere abbastanza brutali e violente per fare male, nonostante la sostenuta velocità d’esecuzione. Gli elementi d’interesse ci sono nelle 8 tracce di “In Memoria, Ill Omen” ma c’è ancora qualcosa da mettere a punto: la produzione prima di tutto, giustamente grezza ma non abbastanza cupa da rendere giustizia al black metal della band. Anche nel songwriting si avverte qualche lacuna che sfocia in due/tre filler di troppo, che su 8 brani non sono proprio pochi. Solo una discreta release quindi per i Pestilential Shadows che in futuro, dovranno giocarsi meglio le loro carte, per dire veramente la loro.

Voto recensore
6
Etichetta: Pulverised / Masterpiece

Anno: 2009

Tracklist: 01. Weapons Against the Sun
02. Beautiful Demise
03. With Serpents I Lay
04. Of Loss and Suffering Inherit
05. For Man and Heaven’s Ruin
06. Sundered
07. Ecclesia Morendi
08. Bathed in Ashes

Sito Web: http://www.myspace.com/pestilentialshadows

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login