Helldorados

Voto
recensore

6

Voto
utenti

-

Helldorados

Helldorados

Track Listing

01. In The Beginning
02. Never Gonna Stop
03. You Live, You Learn, You Die
04. Go To Hell
05. Changes
06. Shout Out
07. Hunter
08. Double Dealer
09. Gone
10. Torture Is My Name
11. Girls
12. Got Laid

Vota questo album:

Quando si pensa a Stoccarda, di norma, viene in mente una città industriale nel sud della Germania, pervasa da climi non troppo generosi e tedeschi panzuti imbottiti di birra.

Ecco, la città probabilmente è ancora tutto questo, ma è anche la città degli Helldorados, gruppo di rocker massicci, che han fatto dello sleaze il loro inconfondibile e unico marchio di fabbrica. Ora, attenzione, ci troviamo migliaia di miglia lontani dalle vie losangeline, dove il movimento è veramente nato negli anni ’80, e, questa distanza, si sente, eccome.

Sin dalle prime note, infatti, l’album si presenta come un monolitico muro di suono glam/street metal, con dei suoni compatti e molto moderni ed una attitudine caciarona superiore alla media. Dov’è il problema, allora? Sostanzialmente non ce ne è, tranne che gli Helldorados, con questo album di debutto, non riescono a proporre realmente niente di nuovo. Per esempio l’intro di “In The Beginning”, con conseguente rutto, le ballatone “Gone” e “Changes” o anche i coretti in “Shout Out”, sono armi utilizzate da una moltitudine di altre band, sia odierne che passate, e neanche brani coinvolgenti e tirati come “Torture is My Name” o “Girls” riescono a smorzare questa sensazione.

Allora, in verità, il dilemma rimane, purtroppo, sempre lo stesso: ci si può accontentare dell’ennesimo gruppo che ricalca attitudine e scelte stilistiche altrui? Oppure non ci si deve arrendere e continuare a cercare un qualcosa che abbia dalla sua parte almeno un pizzico di originalità?

La risposta dovrebbe essere ovvia.

Altro...

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login