Hearts & Hand Grenades – Recensione: Turning To Ashes

Si intitola “Turning to Ashes”, in uscita l’8 gennaio 2021, il primo album di debutto del gruppo hard rock emergente statunitense originario di Buffalo NY Hearts & Hand Grenades, guidato dalla cantante e bassista Stephanie Wlosinski e originariamente fondato dal chitarrista Mike Bress.

Gli altri membri della band sono Kenny Blesy alla chitarra solista e Tom Lafferty alla batteria.

Le danze si aprono con la title track “Turning to ashes”, dove la voce pulita e tagliente della cantante spicca all’interno delle ritmiche vigorose che le fanno da supporto, con un vocal range davvero ampio.

Questo brano parla di quella sensazione che si prova a sentirsi inadeguati o “diversi”, concetto in cui non solo chiunque sia almeno un po’ artista dentro può facilmente riconoscersi, ma in cui tutti probabilmente ci siamo ritrovati almeno una volta nella vita .

Nella traccia successiva “For the Weakened” la voce diventa sempre più graffiante e conferisce una maggiore aggressività e una dinamica molto decisa che oscilla fra le parti più irruente e uno special fatto di malinconici arpeggi di chitarra dai suoni puliti e delicati ,per poi ripartire a bomba.

In “Daggers” ritroviamo un’energia simile a quella di una corsa, nella quale le due chitarre si inseguono per tutta la durata del pezzo creando ritmiche regolari e ruvide, mentre “Hide” ci stupisce con un’introduzione meno aggressiva e più intensa colorata da un profondo arpeggio di chitarra e dall’inserimento dei cori che, assieme alla voce principale, donano al brano una melodia simile a quella di una filastrocca, per poi ritornare ad uno stile affine ai brani precedenti con “Adrenaline” ,“Nothing Left” ,dove il testo affronta il delicato tema delle relazioni tossiche, successivamente “My Sickness”.

The in Crowd” ha il cambio di sound che stavamo aspettando in questo album, dove fin’ora i brani hanno avuto strutture e intenzioni a mio parere piuttosto simili, a parte poche eccezioni.

Il pezzo è diviso sostanzialmente in due tipi di atteggiamento: il primo molto bluesy e tranquillo, il secondo influenzato da una tendenza punk per quanto riguarda ritmica e impostazione, ma sempre con un intento Rock alla base.

Potremmo definirlo un po’ il Dottor Jekyll e Mr Hyde di questa tracklist, aspetto sottolineato anche nel video in cui troviamo lo scenario di un piccolo locale nella quale la band si esibisce rappresentato a colori, contrapposto all’ambientazione stile anni 20 che rappresenta un po’ la storia raccontata nel brano, enfatizzata dal bianco e nero.

“Only got one bullet, won’t waste it on you

I walk my streets in a tailored suit (Whoa!)”

Etichetta: Eclipse Records

Anno: 2021

Tracklist: 01.Turning To Ashes 02. For The Weakened 03.Daggers 04.”I Hide” 05.Adrenaline 06.Nothing Left 07.The In Crowd 08.My Sickness 09.Nothing Left (Clean Edit)
Sito Web: https://www.heartsandhandgrenades.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login