This Or The Apocalypse – Recensione: Haunt What’s Left

Chi, come il sottoscritto, riponeva buone speranze negli americano This Or The Apocalypse non potrà che restare deluso. Se infatti l’album di debutto mostrava buone doti, ma ancora scarsa personalità nell’elaborarle, questo secondo peggiora ulteriormente la situazione dal punto di vista dell’originalità, presentandoci una band ormai completamente schierata nella lunga lista dei conformisti di genere. Meno tecnicismi e più melodia rispetto all’esordio, ma purtroppo questo non significa un’evoluzione verso idee nuove, ma unicamente un’omologazione agli standard del mercato attuale. Tante urla, chitarre fumanti, spezzatino ritmico ben eseguito, cori emo-core da cantare con rabbia repressa (almeno sotto i 20 anni)… peccato che tutto suoni stantio, strasentito e un po’ troppo studiato a tavolino (o in studio di registrazione). Buoni solo per chi di certe cose non è mai stufo.

Voto recensore
5
Etichetta: Lifeforce

Anno: 2010

Tracklist: 01. Charmer
02. Subverse
03. The Incoherent
04. Lamnidae
05. Hellish
06. Toro
07. Backlit
08. Hayseed
09. Deadringer
10. Revenant
Sito Web: http://www.myspace.com/thisortheapocalypse

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login