Hartmann – Recensione: 15 Pearls And Gems

Con il consueto approccio basato sulla sostanza, Oliver Hartmann e la sua band celebrano i quindici anni di carriera confezionando un mix composto da cinque nuovi pezzi (in realtà tra questi figura un nuovo efficace remix della liquida “Glow”), cinque cover e cinque pezzi eseguiti dal vivo.

Pur con la nota cadenza e maestosità, la band dimostra di sapersi destreggiare con autorevolezza anche nei frangenti più sobri e diretti di un brano come “Walking On A Thin Line”, intelligentemente scelto come singolo per promuovere l’album assieme alla cover di “When The Rain Begins To Fall”, realizzata in duetto con Ina Morgan e apprezzabile pur nel suo essere inevitabilmente kitsch. Gli altri nuovi brani sono godibili ma non indimenticabili, e nelle cover vince più l’effetto curiosità per la rivisitazione di un pezzo come “Uninvited” di Alanis Morissette che il reale valore dell’esecuzione, impreziosita più che altro da un bell’assolo in coda. Decisamente buono, invece, il feeling che si respira nei pezzi dal vivo, che sono forse il vero pezzo forte di quest’uscita, anche perché gli Hartmann nel breve spazio di cinque brani riescono a mostrare una considerevole varietà pur rimanendo nei territori dell’hard rock melodico: si va dalla maestosa “The Sun’s Still Rising” allo scintillante incedere della cadenzata “Brothers” (questa con un impatto emotivo amplificato dal contributo di Tobias Sammet e Sacha Paeth) passando per l’agile “What If I”.

Una release che serve più a cementare la reputazione e a dare una dimostrazione di capacità forse non del tutto espresse, ma che difficilmente porterà nuovi adepti alla causa.

Etichetta: Pride & Joy Music

Anno: 2020

Tracklist: 01. Can't Stop This Train 02. Walking On A Thin Line 03. How Does It Feel 04. You Will Make It 05. Glow (Remix 2020) 06. When The Rain Begins To Fall 07. Street Cafe 08. I Go To Extremes 09. Uninvited 10. Fire And Water 11. The Sun's Still Rising (live) 12. What If I (live) 13. Don't Give Up Your Dream (live) 14. Brothers (w. Tobias Sammet & Sascha Paeth) 15. Out In The Cold (live)
Sito Web: https://oliverhartmann.com/de/

giovanni.barbo

view all posts

Appassionato di cinema americano indipendente e narrativa americana postmoderna, tra un film dei fratelli Coen e un libro di D.F.Wallace ama perdersi nelle melodie zuccherose di AOR, pomp rock, WestCoast e dintorni. Con qualche gustosa divagazione.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login