Iq – Recensione: Frequency

Il ritorno sulle scene di uno dei pezzi da novanta della storia del rock inglese, gli IQ, si può condensare in una semplice frase: cambia la squadra ma non il risultato! Già perché l’uscita di questo “Frequency” è stata funestata da stravolgimenti di line-up che definiremmo destabilizzanti con la dipartita di Martin Orford e Paul Cook, rispettivamente storici tastierista e batterista; ciò ha ovviamente rallentato i lavori per la pubblicazione del successore dell’ottimo “Dark Matter” anche se il reclutamento di Mark Westworth (Darwin’s Radio) e Andy Edwards (Robert Plant, Frost*) non ha minimamente intaccato le composizioni tipiche di una band dal passato ormai trentennale che si basano fondamentalmente sulle eclettiche parti vocali di Peter Nicholls (forse l’emulo più accreditato di Peter Gabriel) e l’istrionica chitarra di Mike Holmes (sentitevi la title track); a onor del vero il drumming di Edwards è più tecnico e potente di quello più classicheggiante di Cook (il quale prenderà comunque parte alle imminenti date live per un periodo non meglio precisato) mentre a livello tastieristico non si notano stravolgimenti (“Life Support” può essere un ottimo esempio per quanto appena detto).

Muovendosi in ambito prog rock romantico…ma pur sempre prog non potevano mancare delle composizioni dilatate come “Stronger Than Friction” e “The Province” che dimostrano una volta ancora quanto gli IQ non siano un gruppo ancorato solo al proprio passato ma, con le dovute proporzioni, siano sempre aperti a nuove soluzione anche a livello di suoni e produzione; ne risulta un album che si fa apprezzare ancor più dopo svariati ascolti e che non mostra alcun difetto soprattutto per gli amanti della musica di classe suonata con cuore e convinzione come dimostrato dalla magica chiusura di “Closer”. Un lavoro quindi che si è rivelato una sorpresa, sicuramente tra le cose migliori che la band al bionica abbia mai prodotto, fantastico comeback per i fan di vecchia data ed ideale starting point per chi volesse scoprire una delle più raffinate realtà del panorama rock.

Voto recensore
8
Etichetta: Inside Out / Audioglobe

Anno: 2009

Tracklist: 01. Frequency
02. Life Support
03. Stronger Than Friction
04. One Fatal Mistake
05. Ryker Skies
06. The Province
07. Closer

Sito Web: http://www.iq-hq.co.uk/index.html

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login