As I Lay Dying – Recensione: Frail Words Collapse

Un’altra band americana stilisticamente a cavallo tra l’hardcore moderno e il death svedese. In questo caso siamo esattamente in mezzo al quadrivio che porta ad At The Gates, In Flames, Zao e Poison The Well. Non ci sarebbe molto altro da dire, visto che i brani proposti da questi ragazzi sono più o meno una serie di copia, incolla e rimescola senza neanche preoccuparsi troppo di nascondere le influenze sopra citate. Originalità inesistente a parte, i risultati sono alterni: a tratti le composizioni riescono a piacere, grazie a melodie azzeccate o riff rocciosi, troppo spesso invece restano fastidiosamente ripetitive e emozionalmente piatte. Ci sono comunque delle buone capacità tecniche e un’attitudine ‘dritto in faccia’ che potrebbe riservarci sorprese gradevoli in futuro ma resta troppo poco. Speranze e aspettative, ma per il momento questi As I Lay Dying vivacchiano passivamente nella genericità tipica delle band superflue.

Voto recensore
5
Etichetta: Metal Blade / Audioglobe

Anno: 2003

Tracklist:

94 Hours
Falling Upon Deaf Ears
Forever
Collision
Distance Is Darkness
Behind Me Lies Another Fallen Soldier
Undefined
A Thousand Steps
The Beginning
Song 10
The Pain Separation
Elegy


riccardo.manazza

view all posts

Incapace di vivere lontano dalla musica per più di qualche ora è il “vecchio” della compagnia. In redazione fin dal 2000 ha passato più o meno tutta la sua vita ad ascoltare metal, cominciando negli anni ottanta e scoprendo solo di recente di essere tanto fuori moda da essere definito old school. Il commento più comune alle sue idee musicali è “sei il solito metallaro del cxxxo”, ma d'altronde quando si nasce in piena notte durante una tempesta di fulmini, il destino appare segnato sin dai primi minuti di vita. Tra i quesiti esistenziali che lo affliggono i più comuni sono il chiedersi il perché le band che non sanno scrivere canzoni si ostinino ad autodefinirsi prog o avant-qualcosa, e il come sia possibile che non sia ancora stato creato un culto ufficiale dei Mercyful Fate.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login