Fm – Recensione: Tough It Out Live

Quanti live album stanno uscendo negli ultimi mesi? Sinceramente stiamo quasi perdendo il conto, ed anche chiedersi se siano necessari o no, è veramente una domanda relativa, quasi gratuita. Di certo, una buona e ruspante riproduzione audio (ed a volte in video) di un concerto è un buon modo che una band hard rock o metal può utilizzare per rifiatare commercialmente, essendo stata privata del suo introito principale (appunto, i tours, fermi da oramai più di un anno, con rarissime pause o eccezioni). Ma queste pubblicazioni suonano anche come un monito di speranza per i fans ora sperduti e tristi, privati di uno dei loro maggiori divertimenti e passioni.

In questo preciso caso, questo “Tough It Out Live” è una appropriata celebrazione per il trentennale del secondo disco dei melodic rockers FM, un capolavoro uscito nel 1989 e che oggi brilla più che mai, dopo altri festeggiamenti relativi al loro esordio del 1986, un “Indiscreet” che fa perfetto pari e patta con il suo prezioso successore. Tra alti e bassi, compresa una pausa di dodici anni ed un ritorno meritato nel 2007, gli FM si sono stabilizzati ed hanno periodicamente continuato a produrre buona musica inedita e soprattutto ad infiammare i palchi europei grazie a performance sempre vigorose e di grande classe. Merito di una line up che ha resistito quasi del tutto alle sfide del tempo, ed ovviamente alla voce immensa di Steve Overland, spettacolare erede di Paul Rodgers, e proprietario di un timbro che si è imbevuto nel soul più puro e intenso.

Il doppio album qui presente, riproduce dunque una fedele diapositiva del tour celebrativo (inglese e tedesco) del 2019, che vedeva la rappresentazione integrale di “Tough It Out”, seguita dalla riproposizione di altre canzoni della band (e cover) di grande qualità ma raramente suonate nei tour precedenti. Se nulla possiamo dire della bellezza eclatante degli undici sigilli suonati, che si riconfermano inattaccabili, dotati di melodie ancora oggi irresistibili (ed il contributo inestimabile di Desmond Child in due brani), perfetta fusione tra energico hard rock chitarristico ed un tessuto tastieristico romantico e struggente, il suono e la produzione roboante ma non ritoccata aiutano a gustarci al meglio l’esperienza. Non sono stati aggiustati errori o qualche calo vocale di Overland (molto rari, per essere precisi), e l’atmosfera è quella giusta, elettrica e nostalgica il giusto. “Tough It Out Live” è musica eterna, fatta per essere la nostra colonna sonora, di ieri, di oggi e per il domani. Lunga vita agli FM!

Etichetta: Frontiers Records



Tracklist: CD1 01. Intro 02. Tough It Out 03. Don’t Stop 04. Bad Luck 05. Someday (You’ll Come Running) 06. Everytime I Think Of You 07. Burning My Heart Down 08. The Dream That Died 09. Obsession 10. Can You Hear Me Calling? 11. Does It Feel Like Love 12. Feels So Good CD2 01. Digging Up The Dirt 02. Tough Love 03. Hollow 04. Dangerous 05. Hard Day In Hell 06. Wildside 07. Breathe Fire 08. Only The Strong Survive 09. Blood And Gasoline 10. I Ain’t The One 11. I Heard It Through The Grapevine
Sito Web: http://www.fmofficial.com/fmofficial/index.html

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login