Palace Terrace – Recensione: Flying Through Infinity

Mah, mah e ancora mah. Ho ascoltato e riascoltato questo progetto solista del guitar player George Bellas, ma non sono riuscito proprio a digerirlo. La proposta dei Palace Terrace, in cui il chitarrista dei Ring Of Fire compone, produce, canta, suona ogni strumento, arrangia e disegna l’artwork (?!), farà parlare sicuramente di sé e potrebbe essere anche considerato dai puristi della tecnica una prova geniale e coraggiosa. Ma per il sottoscritto si tratta solo di aria fritta. Tempi dispari fino all’esasperazione (nella presentazione dell’album si parla addirittura di passaggi in 99/32…), cori alla Queen, linee vocali tutt’altro che orecchiabili ed orchestrazioni cervellotiche che non fanno altro che appesantire l’intera opera. Già la scelta infelice di iniziare “Flying through infinity” con una suite indigesta di dieci minuti, “The Tenth Dimension”, non aiuta certo l’ascoltatore, che si trova sballottato di qua e di là, come una barchetta in mezzo al mare, senza riuscire a trovare mai un appiglio. Inoltre la produzione, al di sotto dei livelli di guardia, fa gridare allo scandalo ed annulla completamente le chitarre (ma non era il progetto di un chitarrista?) che sono solo un sussurro in mezzo alle mille campane, ai pianoforti, agli archi ed alle arpe, che accompagnano costantemente ogni passaggio tortuoso della sezione ritmica, guidata dallo stesso Bellas e dal drummer Sascha Horn. Certo, alcuni momenti ad effetto non possono non colpire, perché le fughe ai tasti d’avorio in “Lights Fall Down”, o il ritornello sui violini pizzicati di “I Know You’re Home”, sono sprazzi di alta classe. Ma si tratta solo di fiammate, perché l’ambizioso progetto di Bellas assomiglia più ad una corsa ad ostacoli, che ad un disco di prog rock, di hard neoclassico e di metal melodico. Se vi accontentate del fumo fatevi pure avanti. Il sottoscritto preferisce un’azzannata d’arrosto.

Voto recensore
5,5
Etichetta: Lion Music / Frontiers

Anno: 2007

Tracklist: 01. The Tenth Dimension
02. Chaos Theory
03. Time Will Tell
04. I Know You’re Home
05. Who Am I
06. Declaration
07. Light Fall Down
08. From This Day Forward
09. End Of Time
10. Mesmerized

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login