Extrema – Recensione: The Old School EP

Sono passati tre anni dall’ultimo “The Seed Of Foolishness” ed è tempo per gli Extrema di tornare, questa volta sotto l’egida della Punishment 18 Records, con il nuovo The Old School EP, sette brani di cui cinque scritti nel 1987 (e già questo basterebbe a dimostrare la longevità della compagine, se mai qualcuno non la conoscesse) e due pezzi live (l’opening track del dischetto e una cover di “Ace Of Spades”).

C’è da dire che “Life” (canzone in apertura) era già stata incisa dal gruppo ma, come tutti gli altri brani qui presenti -spesso suonati dal vivo- ha subito il trattamento “vecchia scuola” ed è stata registrata nuovamente secondo l’idea primigenia del 1987, se si escludono pochi nuovi arrangiamenti: l’occasione nasce da vecchi nastri trovati da Tommy Massara (chitarrista e mente del gruppo, accompagnato da Gianluca GL Perotti, Gabri Giovanna al basso e dal nuovo entrato -alla prima prova discografica con gli Extrema, in questo caso- Francesco “Frullo” La Rosa alla batteria) e dalla volontà di far suonare il tutto, appunto, “Old School”, così come era stato ideato in principio.

Thrash metal, imbastardito da qualche bordata punk/hardcore come in “Carcasses”, che vede la presenza di Ralph Salati dei Destrage (oltre a lui compare anche Bob Capka, già nei Vicious Rumours), tecnica thrash al servizio di riffing pompati e potentissimi (“Tribal Scream”) che diventano melodici, ma non troppo, nella strofa; “Child Abuse” si pone fra i pezzi migliori e la strumentale “M.a.s.s.a.c.r.o.” rispecchia fedelmente il mood del titolo.

I due pezzi che completano questo CD sono la già citata versione di “Life”, testimonianza del macello che gli Extrema riescono a combinare su un palco, e l’immortale cover di “Ace Of Spades”, veloce e nervoso tributo a un pezzo e un gruppo che rimarranno sempre immortali.

Un gradito ritorno, sperando che si tramuti presto in qualcosa di più sostanzioso: la storia del metal italiano passa da qui ed è sempre un piacere trovare questi ragazzacci.

Extrema EP Cover

Voto recensore
7
Etichetta: Punishment 18 Records

Anno: 2016

Tracklist: 01. Life 02. Carcasses 03. Tribal Scream 04. Child Abuse 05. M.a.s.s.a.c.r.o. 06. Life (Live) 07. Ace Of Spades (Live)
Sito Web: http://www.extremateam.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login