Daniele Liverani – Recensione: Eleven Mysteries

Anno dopo anno, occasione dopo occasione, da solista o in gruppo, Daniele Liverani non sembra sbagliare neanche un attimo, il suo genio creativo sembra sempre al massimo, e anche se il suo nuovo lavoro esce in estate, un momento potenzialmente morto per quanto riguarda le nuove pubblicazioni, la certezza è che “Eleven Mysteries” non passerà inosservato.

L’atmosfera tipicamente invernale della copertina ci introduce in un lavoro complesso per i concetti che vi sottostanno, ma altrettanto fruibile e gradevole nell’ascolto. Sarà la sostanziale brevità dei brani, o la grande varietà di stili, fatto sta che “Eleven…” è un lavoro che si ascolta e si riascolta con estremo piacere in qualsiasi momento. Più che lo sfoggio di virtuosismi, infatti, sembra ora più che mai chiara l’intenzione per Daniele Liverani di esprimere, associandoli alla musica, concetti profondi, sensazioni e sentimenti che appartengono a tutto il genere umano

I titoli dei brani confermano che siamo di fronte a un’espressione di sensazioni in bilico fra corpo e mente, un concept, sotto un certo punto di vista, che però non narra una storia, ma indaga l’animo umano nei suoi dettagli più reconditi. Ecco perché “Supreme Gladness” è un brano lento, dalla cadenza dolce, dove chitarra e tastiere interagiscono con delicata piacevolezza fra di loro, ed ecco spiegate la struttura più hard rock di “Regeneration” o la generosa espressività di “Giving”. Il progetto era più che ambizioso, ma il risultato sembra perfettamente riuscito, e denota, oltre ad una grande capacità espressiva e a doti musicali inconfutabili, che Daniele Liverani ha osservato con molta attenzione il mondo attorno a sé, ragionando con consapevolezza su ogni nota prima di inciderla. Potrebbe sembrare un ragionamento troppo “cerebrale”, in realtà è tutto perfettamente naturale, spontaneo e umano.

Voto recensore
8
Etichetta: Lion Music

Anno: 2012

Tracklist:

01. Mysterious Impulse
02. Inspiration
03. Nervous Forces
04. Supreme Gladness
05. All Is Pure
06. Giving
07. Humiliation
08. Regeneration
09. Freedom
10. Survive
11. Eternal


Sito Web: http://www.danieleliverani.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login