Natrium – Recensione: Elegy For The Flesh

Una botta allucinante! Difficile definire in modo diverso il ritorno dei nostri connazionali Natrium. “Elegy For The Flesh” giunge infatti sul mercato con una confezione sonora e grafica eccezionale che farà la gioia di tutti gli amanti del death metal dalle tinte brutali che però non disdegna nitidezza esecutiva e un’architettura compositiva mediamente lineare e digeribile.

Non stiamo certo parlando di “melodia” (orrore!!!), ma “Elegy For The Flesh” si inserisce con equilibrio e abilità nel novero delle uscite nostrane che hanno seguito la svolta di pulizia effettuata ad esempio da una band leader come i Suffocation (o anche i Monstrosity). Formazioni da cui i Natrium ereditano una componente ritmica mostruosamente dinamica e un songwriting bilanciato e sempre attento allo sviluppo delle singole tracce attraverso soluzioni diversificate.

Il limite intrinseco di una scelta di campo tanto nitida è che di fatto i Natrium rinunciano ad una qualsiasi forma di personale interpretazione del genere per affidarsi a schemi sonori ben collaudati che però rischiano si di piacere, ma di non smuovere poi più di tanto l’attenzione di chi il genere lo mastica ormai da moltissimo tempo. Ed infatti, se pur attraverso una qualità elevatissima nell’esecuzione, la band non riesce a far perdere alle proprie canzoni quell’aura di “assemblaggio” di standard acquisiti che fa mancare qualcosa dal punto di vista emozionale.

Non di meno non riconoscere alla band la qualità ottimale del lavoro svolto sarebbe sminuirne il valore. Nel complesso possiamo solo fare i complimenti ai Natrium per i risultati raggiunti, vista anche la dimensione underground dell’uscita in questione, ma per elevarsi da una concorrenza davvero agguerrita come quella attuale serve secondo noi ancora qualcosa in più dal punto di vista della personalità e della espressività.
In ogni caso vanno consigliati senza indugio ai fan del genere.

Voto recensore
7
Etichetta: The Spew / Punishment 18

Anno: 2011

Tracklist:

01. Elegy For The Flesh  03:16

02. Memetic Infection  03:08

03. Breastfed with Mendacity  03:55

04. Sarin Benison  04:15

05. Ravenous Theophaghists  02:56

06. Allograft Harvesting  05:07

07. Clinical Savagery  03:02

08. Plastinated Birth  03:34


Sito Web: http://www.myspace.com/natriumspace

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login