Drakkar – Recensione: Cold Winter’s Night (EP)

A tre anni esatti dall’uscita dell’ottimo “Run With The Wolf” e nell’attesa di rivederli all’opera con un nuovo full-length, i Drakkar decidono di spezzare l’attesa offrendoci il presente EP “Cold Winter’s Night”. L’uscita è tutt’altro che trascurabile, dal momento che questa mini release ci regala la bellezza di tre inediti, un pezzo live e un’esclusiva bonus track per chi sceglie di acquistare l’edizione limitata in vinile.

In apertura troviamo subito la title track, brano solenne e magniloquente, in cui si respira un’atmosfera puramente epica. Si cambia invece registro, ma senza calare di qualità, con la successiva “Black Sails”, pezzo veloce e direttissimo caratterizzato da un chorus micidiale e da taglienti riff di chitarra. “Leviathan Rising (Death From The Depths – part 1)” è poi una composizione nuovamente maestosa ed elaborata. Chiudiamo infine con una bella versione live di “Invincible”, canzone tra le più rappresentative dell’ultimo album del gruppo; i fortunati che hanno acquistato il vinile in edizione speciale godranno invece come bonus track di una cover d’eccezione, quella del classicone di Ronnie James Dio “Rainbow In The Dark” (traccia che nel momento in cui scriviamo non abbiamo ancora avuto occasione di ascoltare).

Cold Winter’s Night” costituisce quindi un’ulteriore dimostrazione del momento estremamente positivo che stanno attraversando i Drakkar; l’EP ci presenta inoltre i nuovi arrivati nella band Marco Rusconi, Simone Pesenti Gritti e Daniele Ferru (rispettivamente chitarrista, bassista e batterista), mostrandoci come nella fresca line-up regni già un certo affiatamento. Asteniamoci dunque dal considerare questo mini CD come una semplice uscita interlocutoria!

 

Voto recensore
7,5
Etichetta: My Kingdom Music

Anno: 2018

Tracklist: 01. Cold Winter’s Night 02. Black Sails 03. Leviathan Rising (Death From The Depths – part 1) 04. Invincible (Live, CD & Digital Bonus Track) / Rainbow In The Dark (DIO Cover, LP Bonus Track)
Sito Web: https://www.facebook.com/drakkarmetal/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login