Dominion VIII

Voto
recensore

7

Voto
utenti

-

Dominion VIII

Grave

Track Listing

01. A World In Darkness
02. Fallen (Angel Son)
03. Deathstorm
04. Stained By Hate
05. Bloodpath
06. Annihilated Gods
07. Sinners Lust
08. Dark Signs
09. 8th Dominion

Vota questo album:

E’ davvero incredibile come i primogeniti della scena death svedese dimostrino ancora tanta energia al giro di boa dei vent’anni di attività. Dismember, Entombed, Unleashed e Grave; band accomunate da un destino che li ha voluti di nuovo in sella dopo un periodo di crisi creativa che ha rischiato di far diventare tutto questo solo un bel ricordo. Ed invece per i fan nuovi e vecchi del suono in questione il sole è tornato inaspettatamente a splendere (si fa per dire, viste le caratteristiche di cupezza che appartengono a tali sonorità). In questo caso ci troviamo a dover commentare un ritorno di spessore, un lavoro che possiede tutte le caratteristiche tipiche che riconosciamo allo swedish sound e che dimostra come tutte le riproduzione tentate negli anni non riescano a raggiungere l’intensità anche di un solo brano autentico di origine controllata. A far la differenza è la qualità del songwriting, un fattore che si evidenzia in primo luogo nell’uso dosato delle componenti: brutalità, tempi doomeggianti e quel fondo di melodia scurissima che non può mancare. Sempre la solita solfa, senza dubbio, ma con brani coinvolgenti come “A World In Darkness” (basta il titolo…), “Deathstorm” o la classica “Annihilated Gods”, non ce la sentiamo di dover per forza chiedere loro anche di trovare soluzioni innovative. Compito questo che spetta a ben altri soggetti. Ai Grave riconosciamo la capacità di aver recuperato il loro standard migliore e dopo tutto questo ci pare un risultato già degno di nota per dei veterani dati più volte per spacciati.

Altro...

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login