Dew-Scented – Recensione: Intermination

Decimo sigillo con la “I” per i tedeschi Dew-Scented del buon Leif Jensen che con questo “Intermination”, di nuovo su Metal Blade Records, portano un nuovo carico di thrash death classico (At The Gates su tutti, come riferimento) grazie anche alla co-produzione del mitico Dan Swano.

Intro di 60 secondi e si parte con l’assalto sonoro di “On A Collision Course”, invero un po’ anonima ma seguita subito a ruota da “Scars Of Creation”, pezzo che farà la gioia dei patiti del genere così come la successiva Affect Gravity , compositivamente profumata di thrash ma con suoni e piglio modernissimi (assolo curato e ben suonato, fra l’altro, e accordi in ottava a dare la giusta atmosfera).

Ode To Extinction è un piccolo trattato di violenza sonora e distruzione, con un blast beat inframmezzato da tempi medi che contribuiscono a cerare una gradevolissima canzone; tutto il CD vive su questa atmosfera gradevolmente vintage, con spunti più veloci come “Ruptured Perpetually” e cascate di note in agglomerati grossomodo melodici che si presentano in un brano come “Atavistic” prima dello sturm und drang finale grazie a “Reborn” e alla finale “Radiation Sickness”, cover dei Repulsion.

Purtroppo manca il colpo da KO, quello che si staglia sugli altri brani rendendo un po’ prolissa questa prova sulla lunga distanza: solida costruzione di brani, tutto gira perfettamente oliato come un meccanismo che però, a lungo andare, mostra un po’ di gioco e tende a perdere qualche colpo in virtù della già citata troppa carne al fuoco.

Peccato perché i Dew-Scented riescono a creare bei momenti ma rimangono ancora confinati al livello di band di secondo piano, pur rempre con la capacità di poter e dover ambire al gotha del loro settore.

Voto recensore
6,5
Etichetta: Metal Blade

Anno: 2015

Tracklist:

01. Declaration Of Intent
02. On A Collision Course
03. Scars Of Creation
04. Affect Gravity
05. Means To An End
06. Ode To Extinction
07. Demon Seed
08. Power Surge
09. Ruptured Perpetually
10. Living Lies
11. Atavistic
12. Reborn
13. Radiation Sickness


Sito Web: https://www.facebook.com/dewscented

Fabio Meschiari

view all posts

Musica e birra. Sempre. In spostamento perenne fra Asia e Italia, sempre ai concerti e con la birra in mano. Suonatore e suonato, sempre pronto per fare casino. Da Steven Wilson ai Carcass, dai Dream Theater ai Cradle of Filth, dai Cure ai Bad Religion. Il Meskio. Sono io.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login