Vomitor – Recensione: Devils Poison

Dopo il sanguinolento “Bleeding the Priest” del 2002 gli australiani Vomitor tornano con un nuovo full length per Hells Headbangers. Tante aspettative onestamente non c’erano e I Vomitor non fanno niente per sorprenderci. 30 minuti risicati di thrash metal grezzissimo e onestamente parecchio approssimativo. La produzione è quasi amatoriale, forse volutamente, e riporta alla mente i classici esordi di Slayer, Venom e Sodom. La solita roba? Esattamente, niente di più. Ma se amate le uscite che sgorgano dall’underground più marcio, con un cantato al limite del latrato ed essenzialmente incomprensibile, infarcite di continue accelerazioni impazzite impregnate di assolo folli ed inconcludenti senza un apparente senso logico, direi che “Devils Poison” deve essere vostro. Oggettivamente però i Vomitor lasciano il tempo che trovano, per lo meno sul disco. Resta forse solo la curiosità di poterli vedere in sede live, considerata la spropositata attitudine che spesso band come questa possiedono sul palco.

Voto recensore
5
Etichetta: Hells Headbangers

Anno: 2010

Tracklist: 01. Crimson Tide
02. Flesh For Satan
03. Saga For the Rage
04. Caligvla
05. Devils Poison
06. Midnight Madness
07. Beast of Sodom
08. Neutron Hammer

Sito Web: http://www.myspace.com/thevomitor

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login