Lord Vampyr – Recensione: De Vampyrica Philosophia

C’era una certa attesa intorno alla release solista di Lord Vampyr, ex-mastermind dei Theatres Des Vampires, che si cimenta in ‘De Vampyrica Philosophia’ nel suo primo impegno da assoluto protagonista. Avrete già intuito dal titolo che il background lirico non si distanzia molto da quanto proposto a suo tempo dai Theatres e per dirla tutta, nemmeno quello musicale: un black metal melodico contornato da ariose tastiere dal sapore gotico che molto deve ai Cradle Of Filth prima maniera, agli stessi Theatres Des Vampires e in misura minore alle atmosfere “noir” di King Diamond (quella ‘Carmilla…Whispers From The Grave’ la dice lunga!) Un lavoro tutto sommato derivativo, senza enormi pretese ma che dalla sua può vantare l’immediatezza e la piacevolezza delle composizioni, spesso cariche di enfasi (soprattutto nelle parti sinfoniche) e realizzate con indubbia professionalità da Lord Vampyr. Segnaliamo le interessanti ‘Morgana’ (davvero ricca di pathos), la già citata ‘Carmilla…’, influenzata dai Marcyful Fate, la suite ‘Die Herrschaft Des Bluts’ e concludiamo consigliando questo lavoro agli appassionati del genere.

Voto recensore
6
Etichetta: Officina Rock / Masterpiece

Anno: 2005

Tracklist:

01.De Vampyrica Philosophia (Intro)
02.Carmilla…Whispers From The Grave
03.A Sad Litany Of Vampires
04.Nocturnal Vampire’s Orgy
05.Blood Lovers
06.Morgana
07.The Ophelia’s Ghost
08.Die Herrschaft Des Bluts
Part I – Dracula’s Guest
Part II – Draculea, Prince Of Walacchia


andrea.sacchi

view all posts

Poser di professione, è in realtà un darkettone che nel tempo libero ascolta black metal, doom e gothic, i generi che recensisce su Metallus. Non essendo molto trve, adora ballare la new wave e andare al mare. Ha un debole per la piadina crudo e squacquerone, è rimasto fermo ai 16-bit e preferisce di gran lunga il vinile al digitale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login