Thy Majestie – Recensione: Dawn

Scordatevi Giovanna D’Arco, toglietevi dalla testa il metal sinfonico ed epico degli esordi, perché i Thy Majestie sono tornati, ma “Dawn” è tutta un’altra storia. Rivoluzionata la line-up, cambiata la label, la band siciliana si è rimboccata le maniche ed ha iniziato a lavorare sul nuovo platter che abbiamo tra le mani. Diviso in tre capitoli (Trapasso, Rovina e Vendetta) e dodici movimenti, questo album non si limita ad attingere come in passato a piene mani dalla discografia di Rhapsody e Blind Guardian, ma ci propone un power metal più maturo ed atmosferico, oltre che raffinato. Verrebbe da citare i Dragonland, funambolici cesellatori di arrangiamenti, o i più oscuri Evergrey, per le parti più recitative, ma ciò che balza maggiormente all’orecchio è che i Thy Majestie hanno percorso un proprio cammino ed hanno fatto proprio un genere che lungo le tracce del platter diventa inconfondibile. Le tastiere di Valerio Castorino giocano un ruolo fondamentale, tra pianoforti evocativi, synth taglienti ed archi solenni, mentre la voce di Dario Cascio, segue l’emozionalità dei brani con sicurezza. Non mancano le parti melodiche e gli intermezzi sinfonici (i cori della “Legacy Suite”), ma lo fanno mantenendo quel mood cupo e senza essere stucchevoli, con accenni prog di scuola Vision Divine. L’opener “As You Fall” è il classico pezzo di power melodico coinvolgente, mentre “The Hunt”, con sonorità moderne e gotiche, si avvicina agli ultimi Kamelot. Le chitarre del veterano Maurizio Malta badano al sodo, senza troppi ricami ed escono alla grande nei quattro pezzi strumentali del disco. Certo alcune sfumature non sono ancora perfette, come ad esempio gli archi dei precisi arrangiamenti, che suonano un po’ troppo finti, ma qui si parla di particolari. Fate largo ai Thy Majestie e a quel gioiellino che risponde al nome di “Dawn”.

Voto recensore
7,5
Etichetta: Dark Balance / Andromeda

Anno: 2008

Tracklist: 01. As You Fall
02. M.A.D.
03. Dawn (instr.)
04. The Hunt
05. Of Pain And Disgrace (instr.)
06. To Endless Devotion
07. Inferis Armata (instr.)
08. To Minutes Hate
09. The Legacy (instr.)
10. Out The Edge
11. Day Of The Changes
12. Through Heat And Fire
Sito Web: http://www.myspace.com/thymajesty

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login