Dawn Of Disease – Recensione: Worship The Grave

Torna il quintetto tedesco, Dawn Of Disease, a distanza di quattro anni dal loro ultimo full length “Crypts Of The Unrotten”, con un’insana aggressività e voglia di rinnovamento; il gruppo, al terzo step della loro carriera, si presenta con un sound massiccio premiato dal fresco ingresso nel roster della Napalm Records.

Buono l’intento di modernizzarsi in alcuni frangenti –  vedi l’aggiunta di alcuni breackdown come nell’intro di “The Saviour’s Tomb” – ma la linea da seguire rimane il death nudo e crudo contornato da chorus melodic che non guastano affatto; ne è la conferma l’ottima doppietta a seguire, “Ashes” e “On Trails Of Death”, in cui lo stile svedese del genere si fa sentire e, in un contorno cupo e degradato, la band tira fuori grande tecnica ed un groove profondo.

Arriviamo a metà dell’album con una gran carica e ci ritroviamo di fronte a “Prayer For The Dawn” dalle vesti di una poesia piuttosto che di preghiera; melodia strumentale che concede all’ascoltatore appena un minuto di respiro prima di ri-immergersi nella brutalità, questa volta più blanda e controllata, di “Cult Of The Fading Light”; nel complesso vanno a creare un ottimo stacco intermedio nell’ascolto.

Con le successive “Through Nameless Age”, “Outsourcing The Brain” e “Enwrapped In Guts”  la situazione sembra ciclicamente ripetersi e ritroviamo quella brutalità nella quale, ora, il rinnovamento trova un po’ meno spazio; in fine una buona “The Sky Is Empty” a conclusione del disco, brano molto bilanciato e nel quale sembra non mancare assolutamente nulla, possibile punta di diamante dell’intero full length.

Sicuramente la band ha la giusta dose di esperienza ed energia dalla loro parte e, grazie anche al passaggio a Napalm Records, la produzione risulta ben curata; nel complesso l’album fila liscio anche se le premesse iniziali, ora, lasciano un sapore quasi di false speranze.

Dawn Of Disease - Worship The Grave

Voto recensore
6,5
Etichetta: Napalm Records

Anno: 2016

Tracklist: 01. Worship The Grave 02. The Saviour's Tomb 03. Ashes 04. On Trails Of Death 05. Prayer For The Dawn 06. Cult Of The Fading Light 07. Through Nameless Ages 08. Outsourcing The Brain 09. Enwrapped In Guts 10. The Sky Is Empty
Sito Web: http://www.dawnofdisease.com/

Luca Balloriani

view all posts

Old School metaller, amante della birra, della birra e della b… della musica! Nato con il thrash ed evoluto (o regredito) al technical death e black; a rigor di logica, da anziano, mi ritroverò ad ascoltare il motopicco in cantiere. La mia vita si districa tra musica, informatica e fotografia/video editing a tempo perso.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login