Critical Solution – Recensione: Sleepwalker

Secondo album (dopo il debut “Evil Never Dies” e l’EP “The Death Lament”) per i nordici Critical Solution, questo “Sleepwalker” pubblicato su Punishment 18 Records: un concept horror che si snoda attraverso 10 tracce, alcune delle quali di durata sopra la media.

Si parte con “The Curse”, un’intro con voce recitata , arpeggi e suoni sinistri che preannunciano la title-track: una robusta base thrash metal di vecchio stampo, senza influssi che comportino l’uso del suffisso “-core”, con le chitarre che intarsiano melodie abbastanza ficcanti. Purtroppo fin da subito si può notare che la voce , pur avendo un momento di gloria nel bridge, è ancorata a un espressività molto monocorde, povera di dinamica e di certo non aiutata dalla registrazione .
Così, di primo acchito, la band ricorda un po’ i vecchi Annihilator, se proprio si vuole cercare un paragone: Christer Slettebø alla voce, Egil Mydland alla batteria, Eidmund Grøsfjell al basso e Bjørnar Grøsfjell alla chitarra ritmica si fanno aiutare da vari ospiti per cercare di dare un guizzo in più a questo “Sleepwalker”. Mika Lagren dei Grave è presente in “Lt. Elliot”, un pezzo molto sabbathiano che ha una decisa impennata nel finale mentre Michael Denner e Hank Shermann (enrambi nei Mercyful Fate, fra le altre band in cui hanno militato) prestano le loro sei corde alla finale “Back From The Grave”, uno dei pezzi migliori composti questa volta dai Critical Solution.

Ci sono dei cambi di tempo che rendono “Welcome To Your Nightmare” un pezzo accattivante e il mood diverso di “Blood Stained Hands” che grazie agli arpeggi liquidi iniziali e al sound più sognante e tossico riesce a distinguersi; bella anche la strumentale “Murder In The Night”, introdotta da chitarre acustiche, ma il vero pezzo forte è la suite da 11 minuti “Dear Mother”, con il basso e la batteria in evidenza nella prima parte che ricorda molto fortemente un pezzo degli Iron Maiden e che alla fine si rivelerà un pezzo di resistenza ben costruito e piacevole.

I Critical Solution cercano di seguire la propria strada, incuranti delle mode e certi di piacere a un pubblico più stagionato: purtroppo la voce rimane la parte più carente e che va ad influire sul risultato finale in maniera decisiva.

Critical Solution - Sleepwalker

Voto recensore
6
Etichetta: Punishment 18 Records

Anno: 2016

Tracklist: 01. The Curse 02. Sleepwalker 03. Welcome To Your Nightmare 04. Blood Stained Hands 05. Murder In The Night 06. Evidence Of Things Unseen 07. Lt. Elliot (ft. Mika Lagren) 08. Dear Mother 09. Death Lament 10. Back From The Grave (ft.Michael Denner and Hank Shermann)
Sito Web: https://www.facebook.com/CriticalSolution/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login