Crystal Viper – Recensione: Crimen Excepta

I Crystal Viper non tradiscono le attese con il loro quarto album e garantiscono un’ora di ottimo, quadrato e decisamente ben realizzato classic metal che incontra i gusti di più fan.

Come ci ha abituato anche in passato la band polacca propone anche in questo album alcune divertenti collaborazioni. Citiamo quindi la cover inusuale di ‘Tyrani Piekiel’ dei conterranei Vader; qui la particolarità sta nel fatto che il gruppo coverizzato suoni death metal ed infatti la track, molto più aggressiva del solito, è cantata in lingua madre e la singer Martha Gabriel è accompagnata dallo stesso Peter, frontman dei Vader. Altra collaborazione l’abbiamo nella titletrack ‘Crimen Excepta’ in cui il singer degli albionici Hell David Bower fiancheggia Martha in una song epica, cadenzata e decisamente classica.

L’ottima produzione, rotonda e ricca di “Crimen Excepta” ci fa gustare in pieno la cavalcata iniziale ‘Witch’s Mark’, così come gli evidenti richiami Iron Maiden (da sentire le chitarre) di ‘Medicus Animarum’, cadenzatone di grande impatto. Decisamente riuscita è anche la cavalcata power ‘It’s Your Omen’, arricchita da parti di organo realizzate alla tastiera dalla stessa Martha Gabriel; la speedy ‘The Spell Of Death’ ricorda i Riot di “Thundersteel” e ci fa apprezzare ancora una volta Martha alla voce (una sorta di incrocio fra Doro Pesch e Ann Boleyn) ed anche la poderosa linea ritmica di Woryna (basso) e Tomasz “Golem” Danczak (batteria).

L’organo ritorna in un altro pezzo da novanta dell’album, ossia la messianica ‘Fire Be My Gates’, in cui si ritaglia una bella parte da protagonista il chitarrista Andy Wave. Il CD giunge alle batture finali con un brano eccelso come ‘Ghosts Of Sherwood’, in cui le influenze Running Wild sono subito evidenti, ma anche la grande abilità di Martha nel gestire approcci diversi e linee vocali che non deludono mai, passando da passaggi melodici ad altri aggressivi e potenti; il brano è una theme song registrata per il 3D cinema horror classic “Robin Hood: Ghosts Of Sherwood”. Per gli amanti del classic metal più tradizionale “Crimen Excepta” rappresenta un appuntamento a cui non mancare. Aggiungiamo che nella versione in vinile dell’album è presente una cover del classico hit dei Demon ‘Night Of The Demon’.

Voto recensore
8
Etichetta: AFM Records

Anno: 2012

Tracklist:

01. Witch’s Mark
02. Child Of The Flame
03. It's Your Omen
04. Crimen Excepta (feat. David Bower of Hell)
05. Medicus Animarum
06. The Spell Of Death
07. Hope Is Gone, Here’s New Law
08. Fire Be My Gates
09. Tyrani Piekiel (Vader Cover) (feat. Peter of Vader)
10. Ghosts Of Sherwood


Sito Web: http://www.crystalviper.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login