Incoming Cerebral Overdrive – Recensione: Controverso

L’ottima Supernaturalcat lancia sul mercato “Controverso”, lavoro degli Incoming Cerebral Overdrive, dissacrante band che mischia suoni pesantissimi e violenti a piccoli passaggi progressivi, il tutto in pieno stile (post) hardcore. L’apertura è da togliere il fiato, “Reflections” non schiaffeggia immediatamente, aggredisce i padiglioni auricolari con un frastuono massacrante. L’attitudine è senza compromessi, il sound è quello di uno sfasciacarrozze in piena attività. Micidiale la successiva “Oxygen” dove il canto, mai termine fu più inappropriato, è un catarroso rantolo belluino che non promette nulla di buono. Dopo la percussiva “Controversial” la recensione potrebbe anche finire qui, la band merita il massimo rispetto solo per aver azzeccato un trittico cosi terrificante, ma non sarebbe onesto, perché i ragazzi sanno osare e fare molto di più. “Science” infatti mostra un lato quasi “progressivo”, mentre “Magic” procede alla maniera degli Isis, tanto per capirsi, ma la violenza ansiogena di fondo non abbandona mai il suo scettro. I ragazzi si distaccano, furbamente, dalla scena madre ma non dimenticano la lezione imparata, “There”. Un album simile ad un destro di Muhammed Alì, di una forza dirompente, ma di gran classe! Amanti di gruppi come Converge e Dillinger Plane Escape fatevi sotto!

Grandissima seconda uscita per gli I.C.O.

Voto recensore
8
Etichetta: Supernaturalcat

Anno: 2009

Tracklist: 01. Reflections
02. Oxygen
03. Controversial
04. Science
05. Magic
06. Sound
07. Colours
08. There

Sito Web: http://www.incomingcerebraloverdrive.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login