Chris Holmes – Recensione: C.H.P.

Tutti conosciamo Chris Holmes e l’enorme contributo che ci ha regalato durante la sua militanza nei seminali Wasp, album imprescindibili come “The Last Command” o l’omonimo disco del 1984 in cui ha forgiato con la sua ruvida chitarra composizioni immortali come “Wild Child” e “L.O.V.E. Machine”. Della sua carriera solista invece sono noti principalmente i suoi due lavori pubblicati rispettivamente nel 2012, “Nothing To Lose” e nel 2015, “Shitting Bricks” e proprio da questi due platter vengono estratte dieci composizioni a cui vengono aggiunti due brani dal vivo che costituiscono questo nuovo album intitolato “C.H.P.”.

L’album sostanzialmente ha due grosse pecche la prima una produzione alquanto scadente con suoni talvolta davvero imbarazzanti per un artista del calibro di Holmes e la seconda sta proprio nell’ugola del biondo lungo crinito chitarrista, quì anche in veste di cantante non sempre all’altezza di questo ruolo. Nei due brani live Holmes riesce a fornire una prestazione vocale grintosa e decisa così come in “Get With It” e nella dinamitarda “Shitting Bricks”, mentre in altre tracce come “Loser” e “Down In The Hole” il cantato risulta approssimativo e al di sotto delle aspettative.
Altri due pezzi che convincono per la genuina irruenza sono “Let It Roar” e “502” due composizioni rocciose al punto giusto e dove la chitarra di Holmes sembra ricordare i fasti del passato e a rievocarne lo spirito.

Purtroppo dopo ripetuti ascolti questo “C.H.P.” lascia l’amaro in bocca risultando un lavoro a metà, un prodotto dal grande potenziale ma che non viene sfruttato in maniera ottimale. Rimane comunque la stima per un grande artista che ha scritto la storia della musica che amiamo ma questo è troppo poco per promuoverlo in pieno.

Chris Holmes Mighty Records 2016

Voto recensore
5,5
Etichetta: Mighty Music

Anno: 2016

Tracklist: 01. Loser 02. They All Lie And Cheat 03. Way To Be 04. Down In The Hole 05. Shitting Bricks 06. Get With It 07. Let It Roar 08. Born Work Die 09. 502 10. TFMF 11. Shitting Bricks (Live) 12. Let It Roar (Live)
Sito Web: http://www.chrisholmesofficial.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login