Header Unit

Charming Grace – Recensione: Charming Grace

“Charming Grace” è il nuovo studio project ideato e realizzato dal mai domo Pierpaolo ‘Zorro11’ Monti che, assieme al fido collaboratore Amos Monti al basso e con la complicità del singer Davide ‘Dave Rox’ Barbieri (Wheels of Fire), da vita all’ennesimo viaggio musicale verso le porte del paradiso melodico.

Per intraprendere questa missione con ‘incantevole grazia’, il mastermind si avvale anche del contributo di una pletora di ospiti speciali (leggere, all’interno del booklet, i nomi dei musicisti coinvolti nella realizzazione dell’album toglie veramente il fiato) come nell’avventura Shining Line ma stavolta egli rende ulteriormente speciale la nuova proposta partendo da un concetto di base alquanto originale e, precisamente, mai messo in pratica da nessun altro fino ad ora: tutte le canzoni vengono interpretate dal cantante principale (Davide ‘Dave Rox’ Barbieri) che tuttavia duetta, in ogni singolo brano, con un side vocalist differente.

Un altro sogno ‘silk and steel’ diventa realtà quando partono le prime note di “Everytime You Touch My Heart” che, dapprima proiettata verso il cielo su un tappeto di keys siderali e qua e là potenziata da ritornelli memorabili, si dipana in intrecci melodici di buon gusto manifestandosi come una delle canzoni più riuscite del lotto anche grazie alla partecipazione speciale di Nick Workman (Vega). 

Pierpaolo Monti riserverà per sempre un posto speciale nel suo cuore per la lucente ballad “Shining Light” che infatti sancisce il ritorno dietro al microfono di David Forbes (Boulevard) ritrovato ‘miracolosamente’ (dopo anni di ‘latitanza musicale’) dallo stesso Monti per l’occasione. Le preziose (side) vocals dell’artista canadese arricchiscono questa poesia in musica donando all’ascoltatore momenti da pelle d’oca. 

L’ennesimo tassello memorabile è rappresentato dal rock deluxe di “Just Take My Hand” in cui il singer principale stavolta duetta con Gui Oliver (Auras) scandendo vocalmente il fascino gentile del testo del brano. La riuscita cover di “Everybody’s Broken” dei Bon Jovi è qui riproposta in chiave 80s a dispetto della versione originale dichiaratamente più moderna apparsa sull’album “Lost Highway” del biondo frontman americano.

“Through the Stars” (memorabili i cori nell’intro e nell’outro del brano) fluttua nel cielo e brilla d’immenso regalando un crescendo di emozioni anche grazie all’apporto dell’A.O.R. hero Stefano Lionetti (Lionville) mentre le dolci e rilassate trame melodiche della ballata pianistica “Bring My Life Back” disegnano e profumano il pentagramma di eleganza  con Kimmo Bloom degli Urban Tale sugli scudi nella veste di guest appearance.

Come bonus track europea dell’album viene inserita un’altra cover: stavolta viene omaggiata “Leave a Light On” di Belinda Carlisle in maniera fedele rispetto all’originale in cui ‘Dave Rox’ duetta con la singer Aure che, nonostante sia alla sua prima esperienza musicale, stupisce con una performance vocale veramente degna di nota. La rosa in copertina è per lei.

Sempre parlando dell’artwork del cd, esso sintetizza al meglio l’approccio musicale racchiuso tra le celestiali note di “Charming Grace”.

Durante l’ascolto dell’album si nota che Davide Barbieri (qui presente anche nelle vesti di producer) ‘regge la sfida’ con i vari side vocalist e dimostra di essere un talento vocale in continua crescita. Sebbene alcuni episodi allunghino in maniera eccessiva la durata del disco, il mastermind Pierpaolo ‘Zorro11’ Monti e i suoi coadiuvanti  hanno realizzato un prodotto interessante che riuscirà a colpire positivamente gli amanti del melodic rock venato di A.O.R.

…and now the sun is shining again…like a big smile from above…in this place of charming grace of a new day just began…

 

Voto recensore
7,5
Etichetta: Avenue of Allies

Anno: 2013

Tracklist:

01. Everytime You Touch My Heart
02. The Way You Feel Inside
03.  Shining Light
04. Just Take My Hand
05. Close Your Eyes
06.  Still Dreamin’
07. The Sound Of Your Heart
08. Everybody’s Broken
09. The Answer Was You
10. Run Away
11. Through The Stars
12. Endless Flame
13. Bring My Life Back
14. Leave A Light On (European Bonus Track)


Sito Web: http://www.charminggraceaor.com/

2 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Giulio B

    Non l ho ancora ascoltato per intero ma azzardo che, a mia modesta opinione, questo sia un lavoro spettacolare a livello hard rock melodico. Se poi aggiungiamo che è Made In Italy possiamo passare al termine di capolavoro!
    Voto 9 con riserva (di 6 canzoni che devo ancora ascoltare)!

    Reply
  2. Ste RnR

    Ho scoperto un po’ in ritardo questo album, visto che di solito ascolto roba più tendente all’hard/glam che non al rock melodico e all’AOR… ma sono rimasto fulminato!

    Sound cristallino e bombastico, uno stuolo di ospiti da capogiro e canzoni che non sarebbero state fuori posto nella discografia di molti nomi più blasonati del genere… da avere!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login