Chalice – Recensione: Chamaleonation

Giunti al quarto album i tedeschi Chalice continuano a non convincere, non confermando mai quelle potenzialità che, se espresse a dovere, potrebbero davvero fare la differenza e distinguerli dall’enormità di gruppi hard rock/Aor che affollano il mercato negli ultimi anni. Purtroppo scelgono sempre la strada del cliché e della melodia facile e direttissima risultando spesso poco originali e stucchevoli. Con loro si può parlare di potenzialità non espresse perché c’ è comunque una ottima resa strumentale ed una buona tecnica individuale. Spiccano le simpatiche ‘Chamaleonation’ e ‘Falling’ che sembrano avere qualcosa in più rispetto alle altre. Essendo già il loro quarto album non possiamo sperare nel futuro e in una maturazione che sembra comunque già avvenuta.

Voto recensore
5
Etichetta: Mtm / Frontiers

Anno: 2002

Tracklist:

Tracklist: Welcome To.. / Chamaleonation / Turn Into / Falling / Run For Cover / Now We Are One / Leave Your Tonight / Another Day / Never Before / Still Burnin / Body & Soul / My Own Paradise


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login