Annihilator – Recensione: Carnival Diablos

Per la gioia dei Thrash-maniaci, Jeff Waters torna in pista con gli Annihilator, approntando uno degli album più sfaccettati della sua carriera. L’ipertecnico chitarrista e compositore canadese ha infatti deciso con ‘Carnival Diablos‘ di affrontare molte delle sue fonti di ispirazione per ‘rivestirle’ con il proprio stile: un proposito onesto (e a rischio di fraintendimenti interessati) che dona grande varietà al disco. L’eclettismo vocale del nuovo entrato Joe Comeau (ex ascia degli Overkill) ben si adatta a canzoni distanti fra loro come l’ottima title-track (melodico ed oscuro brano cadenzato, lanciato verso spazi infiniti da un break tastieristico in chiave Rush anni ottanta) e ‘Shallow Grave‘ (senza mezzi termini, un tributo agli AC/DC con Comeau novello Bon Scott), passando per il Bay Area-sound di ‘Battered‘ e la furia acrobatica di ‘Hunter Killer‘, tutti episodi convincenti nel presentare concezioni diverse di pesantezza sonica. In pura tradizione Watersiana, uno degli aspetti più significativi è l’imprevedibilità di arrangiamenti che sanno passare da riff durissimi a frangenti ‘puliti’ o fulminanti assoli nel volgere di un istante, con l’effetto di spiazzare senza scivolare nell’astrusità gratuita, salvando magari i frangenti meno ispirati a livello di songwriting. A volte le citazioni sono davvero evidenti (Comeau clona Dickinson nella thrash-maideniana ‘Epic Of War‘ e Halford in un verso di ‘Time Bomb‘, lo strumentale ‘Liquid Oval‘ ha un rimando diretto a ‘Message In A Bottle’ dei Police) e se questo può essere considerato un punto a sfavore di ‘Carnival Diablos‘, è altrettanto vero che i momenti positivi pareggiano ampiamente i conti. Non epocale, ma gustoso.

P.S. Menzione d’onore alla traccia ‘nascosta’ che chiude le danze: ‘Chicken And Korn‘ è una esilarante versione country-punk delle classiche canzoncine allegrotte da spot televisivo!

Voto recensore
7
Etichetta: SPV / Audioglobe

Anno: 2001

Tracklist:

Tracklist: Denied / The Perfect Virus / Battered / Carnival Diablos / Shallow Grave / Time Bomb / The Rush / Insomniac / Liquid Oval / Epic Of War / Hunter Killer


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login