Baptists – Recensione: Bushcraft

Dici Southern Lord Records e inequivocabilmente pensi (anche) al post-core/sludge di qualità. Non fanno eccezione i canadesi Baptists, artefici di un valido quanto efferato mix di crust e doom, con parecchie cose in comune, se non a livello di sound, quantomeno sotto il punto di vista tematico e concettuale, con quegli stessi Sunn O))) che proprio su Southern Lord sono di casa.

“Bushcraft” raccoglie e reinterpreta infatti quel particolare senso di inquietudine e oscurità proto-pagana, per non dire esoterica, tipica del duo incappucciato O’Malley/Anderson (evocati in questa sede anche nella notevole copertina), sostituendo però gli abissi drone con schegge di incontrollata violenza metallica, discendenti dirette di certo crust/grind ottantiano, che rispetto alle loro uscite precedenti (gli Ep “Black Dawn” e “Good Parenting”) appaiono nettamente incrementate.

Il risultato è, e vuole fortemente essere, un album semplice e immediato, primitivo, senza fronzoli e dal devastante impatto frontale, soluzione ottenuta attraverso corrosive distorsioni di chitarra, vocals urlate in pieno stile HC e una buona alternanza fra ritmi di batteria forsennati e martellanti (“Bullets”, “Still Melt”, la title-track) e rallentamenti pachidermici al limite del doom (“Soiled Roots”, “Abandon”), che contribuiscono di molto alla varietà e al dinamismo del lavoro.

La band di Vancouver, pur non innovando necessariamente la formula incendiaria già messa a punto da gente come Converge, Cursed e Trap Them, mostra di saperci fare dannatamente bene, offrendo un inquietante spaccato di ordinaria follia, adrenalina e sudore, che nello spazio di una buona mezzo’ora, sa impressionare per concentrazione e intensità, due caratteristiche non di poco conto, specialmente in questo genere di proposta, così legata e dipendente dalla diretta partecipazione dell’ascoltatore, anche e soprattutto fisica. Mosh!

Voto recensore
7
Etichetta: Southern Lord Records

Anno: 2013

Tracklist:

01. Betterment

02. Think Tank Breed

03. Bullets

04. In Droves

05. Still Melt

06. Mortar Head

07. Crutching Trails

08. Bushcraft

09. Soiled Roots

10. Russian Spirits

11. Abandon


Sito Web: http://www.facebook.com/pages/BAPTISTS/111676572202547

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login