December Wolves – Recensione: Blasterpiece Theater

Era dai tempi di ‘Tara’ dei fenomenali Absu che non si ascoltava un album di black metal di tale violenza. Con questo ‘Blasterpiece Theatre’ i December Wolves tornano alla grande, e lo fanno con un lavoro di pura brutalità sonora in cui il termine compromesso è severamente bandito. Ogni singolo brano potrebbe esser citato per cotanta efferatezza e dopo le doverose avvertenze di ‘Warning’, spetta alla ferocia di ‘Desperately Seeking Satan’ l’ingrato compito di dover aprire le danze, sempre e comunque alla maniera dei December Wolves: il brano esplode dopo alcuni secondi e, per i restanti sei minuti, si rimane annichiliti dall’incedere devastante dei riff vecchia maniera ricamati dalla coppia d’asce. Ogni altro singolo episodio si mantiene su queste coordinate di base lasciando, ai brevi intermezzi che si frappongono, il dovere di frammentare il massacro. Evitandoci un quanto mai inutile track by track, ci basti osservare, ora, che le origini più pure del black metal vengono, in questo disco, assemblate a componenti decisamente modernistiche come samples ed arricchite da una leggera venatura noise, rimanendo tuttavia intatta la predilezione da parte della band per certe sonorità tipicamente thrash. Brian e compari sembrano proprio non voler rinunciare al loro lato perverso e provocatorio, ed in questo senso sono significativi pezzi come ‘Porn Again Christian’ e dichiarazioni inerenti alla prossima uscita di un video a dir poco sconvolgente. Quello che ora conta, però, è questo ‘Blasterpiece Theatre’, un album estremo e decisamente ostico da assimilare, ossessivo, ipnotico, devastante. Chi già conosce la band apprezzerà sicuramente quest’ultima loro fatica, per gli altri interessati il consiglio è uno solo: armatevi di sana pazienza e concedete più di una possibilità a quest’album, non ve ne pentirete.

Voto recensore
7
Etichetta: Earache / Self

Anno: 2002

Tracklist:

Tracklist: Warning / Desperately Seeking Satan / April Fools Day / Do Not Entry / Kolobos / Porn Again Christian / Public Aquarian Freebase / Solid Gold Beating / Sharing Needles / Disclaimer / To Kill… Again


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login