Sixty Miles Ahead – Recensione: Blank Slate

EP molto interessante questo dei Sixty Miles Ahead, già uscito da un po’ ma che riusciamo a recensire solo ora (ci scusiamo con questi ragazzi).

“Blank Slate” non sono altro che 20 min. di hard rock moderno con più di un’escursione in territorio alternative veramente fresco seppur poco originale; immaginatevi una base Soundgarden (qualche riff), qualcosa di più “sporco” alla Black Stone Cherry il tutto shakerato ad una tradizione hard rock però attualizzata nei suoni con decisi rimandi agli Harem Scarem più agrodolci di metà carriera (quelli di “Voice Of Reason” per capirci).

Ottima la voce di Sandro Casali potente e adatta alle svisate post grunge lanciate qua e là dal chitarrista Fulvio Carlini che non lesina qualche intervento solista d’ottima fattura.

Questo lavoro è composto da cinque tracce, una più convincente dell’altra e “deve” gioco forza essere un lasciapassare per un album completo dato che i Sixty Miles Ahead hanno tutte le carte in regola per emergere nel panorama rock italico e non solo!!!

Voto recensore
SV
Etichetta: 60MilesMusic

Anno: 2011

Tracklist:

01. Polite Conversations

02. Dance

03. Chances

04. Under My Skin

05. A Place


Sito Web: http://www.sixtymilesahead.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login