Blackberry Smoke – Recensione: Like An Arrow

Una produzione musicale che si sta ampliando a una velocità sorprendente e un nuovo album che, ancora una volta, sembra non sbagliare neanche un colpo. Non c’è santo che tenga, è quasi impossibile, al momento, riuscire a parlar male dei Blackberry Smoke, il cui stato di grazia continua ininterrotto. Non sono passati nemmeno due anni dal precedente Holding All The Roses” (la recensione) ed ecco che la band di Atlanta è riuscita nuovamente a realizzare un album che non è soltanto pienamente in linea con i canoni del southern rock che da sempre propone, ma che è ancora perfettamente ispirato e multisfaccettato. Già con l’iniziale “Waiting For The Train” si viene catapultati nelle atmosfere polverose, vagamente sognanti e solari del genere, una sensazione che permane inalterata per tutta la durata del disco e che si mantiene nonostante la varietà dei singoli pezzi. I Blackberry Smoke riescono quindi a sviscerare per intero tutte le possibilità che il genere offre, tra chitarra slide, ballad romantiche, accompagnamenti di piano malinconici e cori in sottofondo a completare l’atmosfera. Impossibile resistere al fascino della lenta “What Comes Naturally” e del suo mischiare sonorità country e blues con una leggerezza sorprendente, o al rock intimistico dell’acustica “Running Through Times“. La consacrazuione definitiva per i Blackberry Smoke arriva però nel finale, con la partecipazione del grande vecchio Gregg Allman a “Free On The Wing“, una sorta di passaggio simbolico del testimone tra la vecchia generazione del southern rock e la nuova.

Uscito quasi in extremis, “Like An Arrow” si candida a pieno titolo come una delle uscite migliori di tutto il 2016.

Blackberry Smoke - like an arrow

Voto recensore
8
Etichetta: Earache Records

Anno: 2016

Tracklist: 01.“Waiting For The Thunder"

02.“Let It Burn”

03.“The Good Life”

04.“What Comes Naturally”

05.“Running Through Time”

06.“Like An Arrow”

07.“Ought To Know”

08.“Sunrise In Texas”

09.“Ain’t Gonna Wait”

10.“Workin’ For A Workin’ Man”

11.“Believe You Me”

12.“Free On The Wing” (feat. Gregg Allman)
Sito Web: https://www.facebook.com/BlackberrySmoke/?fref=ts

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login