Gothminister – Recensione: Anima Inferna

Dopo il mezzo passo falso di “Happiness In Darkness”, disco gradevole ma niente di più, dai Gothminister di Bjorn A. Brem ci si aspettava un ritorno di qualità, soprattutto alla luce dei primi due ottimi album, decantati dagli addetti ai lavori tedeschi (la band è norvegese, ma il successo ha arriso loro in terra di Germania). Orbene, “Anima Inferna” (ultimamente i titoli dei dischi echeggiano ciò che di più pacchiano vi è nel vocabolario goth, eh?) segue le orme del suo predecessore, in modo però ancora più confuso e inconcludente. Non obiettiamo alla band il suo volersi commercializzare degli ultimi tempi, in tanti lo hanno fatto (chi ha detto Blutengel?) e si sono sempre portati a casa la pagnotta, ma qui i brani soffrono di una vistosa stasi compositiva, tanto che raramente azzeccano il ritornello intrigante e la romantica ruffianeria che sarebbe lecito attendersi. “Liar” è in effetti un singolo gradevole e ben studiato, ma proseguendo nell’ascolto assistiamo alla debacle. I brani sono composti nell’ottica del copia e incolla, sono prevedibili, scontati e, ripetiamolo, non riescono nemmeno ad essere piacevoli. Strano, perché l’elettronica plastificata quanto basta c’è, c’è pure l’immancabile voce femminile e persino le parti di musica sinfonica. Cosa manca? Manca l’amalgama degli ingredienti, la volontà di creare un prodotto che osi. “Anima Inferna” è un disco di una piattezza imbarazzante e di sicuro non basta il buon mestiere a risollevarne le sorti.

Voto recensore
4,5
Etichetta: Danse Macabre / Audioglobe

Anno: 2011

Tracklist:

01. Stonehenge (5.20)
02. Liar  (3.37)
03. Juggernaut (5.44)
04. 616 (3.24)
05. Solitude  (3.25)
06. The Beauty Of Fanatism  (4.15)
07. Anima Inferna  (4.08)
08. Fade  (0.55)
09. Hell Opens The Gate  (1.51)
10. Liar (Remix Goatmanfest)  (3.37)


Sito Web: http://ftp.xtc-live.de/gm/index.html

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login