Mono Inc. – Recensione: After The War

Le note di accompagnamento di “After The War”, nuovo studio album degli amburghesi Mono Inc., dichiarano che chiunque abbia apprezzato il precedente “Viva Hades”, sicuramente amerà anche questa prova. In effetti non potrebbe essere più vero di così. Posto che, squadra che vince non si cambia, i tedeschi non mettono il naso fuori dal loro orticello e continuano imperterriti lungo il sentiero di un gothic rock accattivante e sornione che fa leva sui dei refrain intriganti dall’efficacia immediata, qualche lieve spruzzata di elettronica e una voce elegante e ruffiana quanto basta.  E’ inutile estrapolare un episodio in particolare, l’album è composto da undici potenziali singoli (sebbene il taglio dell’esplosiva “My Worst Enemy” e i ritmi sensuali di “Arabia” escano dal coro) e se la ricerca sonora e l’originalità stanno da un’altra parte, l’ascolto è piacevole e garantirà soddisfazioni agli appassionati di goth rock made in Germany. Una band che gioca in difesa ed evita troppe sorprese, ma finché funziona, perché cambiare?

Voto recensore
6,5
Etichetta: No Cut / Audioglobe

Anno: 2012

Tracklist:

01. My Worst Enemy
02. No More Fear
03. After the War
04. Wave No Flag
05. Arabia
06. In the End
07. From the Ashes
08. Grown
09. My Songs Wear Black
10. Forever
11. The Long Way Home

 

 


Sito Web: www.mono-inc.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login