Wolfmother: il nuovo album “Victorious” a Febbraio

Gli australiani Wolfmother pubblicheranno il nuovo album “Victorious” il prossimo 19 Febbraio per Universal Music EnterprisesRegistrato presso gli Henson Studios di Los Angeles con il pluripremiato produttore Brendan O’Brien (PEARL JAM, AC/DC, CHRIS CORNELL, BRUCE SPRINGSTEEN) esce a due anni di distanza dal precendente “New Crown”.

L’album è stato creato con un processo compositivo che vede maggior autore Andrew Stockdale, dalle sue parole ecco come questo ha influito sul nuovo lavoro:
Agli inizi suonavo chitarra basso e batteria, portavo le mie idee alla band e lavoravamo assieme sugli arrangiamenti. Ho pensato sarebbe stato interessante tornare a lavorare da solo sulle demo occupandomi di tutti gli strumenti. E’ un buon modo di sviluppare le idee perchè porta ad uno stile molto più coeso… l’album è un bilanciamento di energia “garage” con una grande produzione. E’ selvaggio, energico e perfetto per i palchi dei Festival estivi.

L’album è già disponibile in pre-order in formato fisico (http://smarturl.it/wolfmotherstore) e su iTunes (con download immediato della titletrack e di “City Lights”). La band inoltre invita tutti i fan a sbizzarrirsi re-inventando l’artwork (visibile a fondo news) tramite l’app Recolor: http://wolfmothervictorious.com

Stockdale ha registrato voci, basso e chitarra, con alla batteria Josh Freese (NIN, Bruce Springsteen, A Perfect Circle) e Joey Warokner (Air, Beck, REM). Dopo l’uscita dell’album, è previsto un tour americano. Non sono ancora state annunciate date europee.

Wolfmother-Victorious-2015

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login