Warrant: “Jani Lane mi aveva dato la sua benedizione”, parola di Robert Mason

In una recente intervista, Robert Mason, attuale vocalist dei Warrant, ha parlato del suo rapporto con il compianto Jani Lane, morto nel 2011 all’età di 47 anni.

Ecco quanto dichiarato dal musicista:

“Io e Lane eravamo amici. Ci sono delle canzoni che rappresentano una vera eredità per alcuni fan ed è per questo che continueremo ad eseguirle e il nome della band rimarrà sempre lo stesso. Lo accetto, dato che io stesso ero un fan dei Warrant, per cui questo è il lavoro più bello del mondo per me.
Lane mi aveva dato la sua benedizione come cantante della band: ero nel gruppo da tre anni e mezzo quando è morto. Come ho detto, eravamo amici. Lui non riusciva proprio a prendersi cura di se stesso e nessuno nella band voleva che morisse in tour.
Purtroppo è la verità e, credetemi, è davvero doloroso dire queste cose. Quando i Warrant hanno riunito la lineup originale nel 2007, ho mandato dei messaggi a Lane per augurargli il meglio, ma sapevo che continuava ad entrare e uscire dalla riabilitazione. Non ho mai avuto risposta da lui. I nostri cammini si sono incrociati alcune volte e lui aveva accettato la mia presenza nella band.”

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login