Wacken Open Air: I primi nomi dell’edizione 2019

Chiusa la porta del 2018, rispediti a casa gli attempati fan di Rob Halford, ecco le prime band annunciate per l’edizione numero trenta. Wacken XXX (no, tranquilli, niente porno) inizia a muovere i primi ingranaggi ed annuncia i primi nomi.

Previsti i Sabaton con un “20th Anniversary Show”, poi i Parkway Drive, i Demons & Wizards con l’unico show in terra teutonica (festival nello specifico) per tutto il 2019, i Powerwolf, i Rose Tattoo, gli Airbourne, i Within Temptation, i Meshuggah, i Krokus, i Dark Funeral e gli Avatar.

Ovviamente la lista si allargherà a dismisura e tanti – tantissimi altri nomi si aggiungeranno ai primi già sgranati dagli organizzatori.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login