Wacken Open Air: confermati Metal Church e Blue Öyster Cult

Due band confermate oggi, ma si tratta di nomi di rilievo. Il calendario dell’Avvento del Wacken Open Air Festival, in programma dal 4 al 6 agosto 2016, ci comunica infatti che al festival prenderanno parte anche i Metal Church, insieme al cantante Mike Owe, da poco tornato nella band, e i veterani Blue Öyster Cult, che si esibiranno a Wacken per la prima volta e nel corso della loro carriera hanno venduto oltre 24 milioni di dischi.

Tutte le band confermate finora:
9mm Assi Rock
Alcest
Arch Enemy
Aura Noir
Axel Rudi Pell
Bembers
Benediction
Blechblosn
Bliksem
Blind Guardian
Blue Öyster Cult
Bodh’aktan
Bon Scott
Borknagar
Bullet For My Valentine
Bury Tomorrow
Caliban
Callejon
Cripper
Dagoba
Der Weg einer Freiheit
Dorfrocker
Dragonforce
Dritte Wahl
Drone
Eat the Turnbuckle
Einherjer
Ektomorf
Eluveitie
Elvenking
Entombed A.D.
Eric Fish
Equilibrium
Eskimo Callboy
Fateful Fibality
Feuerschwanz
Foreigner
Freiwächter
Girlschool
Gloryhammer
Hamatom
Henry Rollins (Spoken Word)
Ihsahn
Immolation
Insidious Disease
Iron Maiden
Jesus Chrüsler Supercar
John Coffey
Kampfar
King Dude
Krayenzeit
Kylesa
Legion of the Damned
Loudness
Marduk
Metal Church
Michael Monroe
Ministry
Monstagon
Mr. Hurley & die Pulveraffen
Orden Ogan
Orphaned Land
Pampatut
Parkway Drive
Pyogenesis
Red Fang
Red Hot Chili Pipers
Reliquiae
Saxon
Sebastien
Sector
Serious Black
Serum 114
Snowy Shaw
Steel Panther
Stick To Your Guns
Sub Dub Micromachine
Tarja
Testament
The Black Dahlia Murder
The Goddamn Gallows
The Haunted
The Others
Therapy?
Therion
Torfrock
Triptykon
Tsjuder
tuXedoo
Unisonic
Vader
Versengold
Vogelfrey
While She Sleeps

Wacken Open Air - xmas calendar

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login