Volturian: i dettagli del debut album, “Crimson”

Comunicato stampa:

I Volturian – la Modern Metal band fondata dalla cantante Federica Lanna
(Sleeping Romance) e dal songwriter Federico Mondelli (Frozen Crown) –
pubblicheranno il loro disco di debutto, ‘Crimson’, il prossimo 24 aprile
su Scarlet Records.

Basato sul contrasto tra melodia e sonorità heavy mescolate ad una
massiccia dose di elettronica, il suono dei Volturian è orecchiabile,
epico e dinamico allo stesso tempo. La voce cristallina ed eterea di
Lanna si muove sinuosamente tra brani groovy e cadenzati e inni marziali
dal retrogusto Industrial, legati dalle chitarre di chiara ispirazione
Svedese (ricordando in particolare gli In Flames e i Soilwork dei primi
anni 2000) di Mondelli e dal potente e preciso drumming del giovane
talento Alberto Mezzanotte. I synth aggiungono un layer fondamentale
alla musica dei Volturian, con atmosfere che spaziano dalla New Wave
all’Europop degli anni 90, fino a raggiungere oscuri lidi gotici.

La tracklist è la seguente:

1.   Crimson Dust
2.   New Life
3.   Haunting Symphony
4.   Broken
5.   The Killing Joke
6.   In a Heartbeat (con Giada “Jade” Etro dei Frozen Crown)
7.   Between the Sleepers
8.   Days Before You Died
9.   Forevermore
10.  Fading Like a Flower (cover dei Roxette)

Registrato, mixato e masterizzato da Andrea Fusini presso il Fusix
Studio, ‘Crimson’ è inoltre graziato da una sublime copertina realizzata
dallo stesso Federico Mondelli.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login