Volbeat: due date live in Italia a novembre

Comunicato Vertigo:

Grande ritorno in Italia per i  VOLBEAT, formazione danese che ha saputo negli anni imporsi ad alti livelli grazie a una personalissima proposta fatta di sonorità rock, heavy metal e rockabilly.
Oggi la band annuncia una nuova leg di 32 date del Servant On The Road World Tour!
 
Saranno due gli appuntamenti in cui Michael Poulsen e compagni si esibiranno nel nostro Paese: I VOLBEAT suoneranno il 17 novembre a Milano (Lorenzini District) e il 18 novembre a Roma (Atlantico).
Prima di loro saliranno sul palco BAD WOLVES e la leggenda del reggae metal SKINDRED!
I biglietti per il concerto saranno disponibili su Ticketone dal 1° luglio alle ore 10:00.
Ulteriori informazioni sul sito www.volbeat.dk
 
I VOLBEAT dichiarano: “Finalmente dopo così tanto tempo siamo eccitati all’idea di portare finalmente un vero e proprio tour da headliner in tutta Europa e nel Regno Unito. Non vediamo l’ora di vedervi tutti sotto al palco! Siamo molto fortunati nel poter confermare che band come Skindred, Bad Wolves e Napalm Death (solo nel Regno Unito) si uniranno a noi in questo incredibile viaggio”.
 
Di seguito i dettagli delle serate italiane:
VOLBEAT
+ Skindred
+ Bad Wolves
17 novembre 2022 – Milano, Lorenzini District
18 novembre 2022 – Roma, Atlantico
ORARI
Apertura cancelli: 17:30
Inizio concerti: 19:00
BIGLIETTI
Prezzo del biglietto in prevendita: €45 + prevendita
Prezzo del biglietto in cassa il giorno del concerto: €52
Prezzo VOLBEAT PREMIUM FAN PACKAGE: €125
Il pacchetto include:
• Un biglietto d’ingresso posto unico in piedi
• Ingresso anticipato in venue
• Laminato VIP commemorativo con cordino coordinato
• Un esclusivo cocktail kit introvabile altrove
• Accesso al banco del merchandise prima dell’apertura generale delle porte
• VIP staff dedicato in venue per assicurare la migliore esperienza possibile
• Vantaggi extra in venue come il check-in prioritario, corsia preferenziale per l’ingresso, customer care dedicato con contatto telefonico.
 
 

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login