Virgin Steele: la tracklist di “Nocturnes of Hellfire & Damnation”; lyric video di “Lucifer’s Hammer”

I Virgin Steele pubblicheranno il loro nuovo ed attesissimo album, “Nocturnes of Hellfire & Damnation“, il prossimo 22 giugno via SPV/Steamhammer. Il nuovo lavoro della band sarà molto potente, in linea con quanto già fatto su “Noble Savage” o “Age Of Consent” e non si tratterà di un concept ma di una raccolta di brani molto diretti e ben amalgamati tra di loro. Come anticipazione del medesimo, la band ha rilasciato oggi il lyric video del singolo “Lucifer’s Hammer“, visibile tramite il player sottostante, e ha voluto svelare la tracklist che comporrà questa nuova release.

In merito alla nuova fatica discografica, il mastermind David DeFeis dichiara:

Il nostro nuovo album, intitolato “Nocturnes Of Hellfire & Damnation”, non sarà un concept, ma c’è un filo diretto che collega tutti i brani. I testi parlano essenzialmente dei problemi legati alle relazioni e con questo intendo dire che ci sono delle connessioni tra le entità di qualsiasi genere, non si riferisce solo agli esseri umani, ma anche agli dee e alle dee, agli spiriti, agli elementi o a qualsiasi altra cosa, come le più svariate creature, animali, piante e/o minerali. L’album parla largamente della connessione che si crea fra le persone. La gente e i loro credo, la gente e i loro Dei, la gente e la loro filosofia di vita e tratta anche delle più varie sostanze che somministriamo quotidianalmente alle nostre vite o a quei rituali notturni e alla visione del mondo. Per farla breve: questo disco parla di tutti quei modi in cui gli esseri umani si invischiano con loro stessi, o peggio ancora, spiega come si autodistruggono. Il titolo dell’album stesso abbraccia l’atmosfera del lavoro stesso e si riferisce a ciò che abbiamo fatto in “Noble Savage” o “Age Of Consent”.

La tracklist del CD:

01. Lucifer’s Hammer
02. Queen Of The Dead
03. To Darkness Eternal
04. Black Sun-black Mass
05. Persephone
06. Devilhead
07. Demolition Queen
08. The Plague And The Fire
09. We Disappear
10. A Damned Apparition
11. Glamour
12. Delirium
13. Hymns To Damnation
14. Fallen Angels

Virgin Steele nocturnes hellfire damnation

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. MARK HUGE

    beh fare meglio delle ultime uscite non ci vuole poi tanto, il pezzo sembra carino se solo il defeis la smettesse con tutti stri gridolini da puttanella in calore!!!!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login